PlayStation 5: difetti e pregi

0
3503
PlayStation 5

Difetti

La PlayStation 5 è quella con l’SSD più veloce che però non viene utilizzato sui giochi della PlayStation 4. Viene invece condiviso per i nuovi progetti che comunque risultano essere pochissimi sul mercato ancora. Peccato dover aspettare tempi biblici per un respawn o per caricare un gioco.

Ma davvero alcuni giochi risultano più lenti?

Maneater, gioco uscito nel corso del 2020, altro non è che un gioco per PlayStation 4 riadattato. Caricamenti lunghi per accedere al gioco e spesso si blocca anche durante il gioco. Anche Bugsnax non si presenta bene. Una grafica nei passaggi da videogioco anni ’90.

DualSense sottovalutato

Il nuovo il DualSense di Sony è fantastico. Feedback aptico, grilletti adattivi e microfono. Ma anche l’altoparlante potente integrato e il touchpad. Aggiungiamo anche il sensore di movimento. Ma anche nel caso del nuovo DualSense spesso non vengono utilizzate tutte le performance tecnologiche in possesso. Perchè capisco che non bisogna per forza incentrare il gameplay su tutte le sue caratteristiche, ma almeno di usare quelle che più si adattano al gioco. Tra i giochi usciti o in uscita, quelli che sfruttano in maniera almeno parziale le funzioni del DualSense sono pochi. Call of Duty usa i grilletti adattivi ad esempio, cosa che non fanno ancora le quasi-esclusive PlayStation 5 come MARVEL Spiderman Remastered, Spiderman Miles Morales e Bugsnax.

PlayStation 5: troppo rumore

La versione di PlayStation 5 con il lettore rappresenta un utile alternativa a chi non vuole vedere troppi apparecchi in giro. Si presta benissimo ai giochi ma anche per la musica e film in 4k. Però è molto rumoroso. Ci si abitua subito al silenzio della macchina durante le sessioni di gioco, che però vengono interrotte da 10 secondi di rumore circa ogni ora. In questi 10 secondi la console fa un check del disco di gioco per controllare che sia inserito. Questo succede anche durante la visione di un film.

I pregi di PlayStation 5

Lo spazio sull’SSD da é di 825 GB. Ma solo 667 GB sono utilizzabili dall’utente. E’ vero che con il tempo i giochi si fanno sempre più pesanti, ma con giochi studiati appositamente per girare solo su SSD si riesce a creare file di istallazione più piccoli non dovendo duplicare i dati.

Silenziosa

La PlayStation 5 da subito è apparsa silenziosa, sia con i titoli PlayStation 4 che con quelli nuovi. Speriamo che questa caratteristica rimanga anche in futuro. I giochi appena usciti oggi sicuramente non incidono a pieno sulle potenzialità grafiche della macchina. La console ha un alimentatore da 350W e ad oggi i giochi PlayStation 5 usano mediamente 200W. Quindi ci sarà modo più avanti di metterla alla prova e vedere se rimarrà sempre silenziosa.

PlayStation 5: favoloso lettore Blu-Ray 4K

Buonissimo lettore Blu-Ray con gestione e controllo filmato tutto a schermo. In più ha una gestione intelligente dei dischi, ricordandosi dove si era arrivati anche se si toglie e rimette il disco. Tra i tasti a schermo però non è presente quello del volume. Inoltre il software è ancora acerbo e può sicuramente migliorare con il tempo.

Menu rapido

La caratteristica di questa macchina che subito salta agli occhi è il menu rapido che si apre premendo il pulsante PS. Da qui si accede ad un’infinità di cose. Alcune di queste possono essere tolte se non ci sembrano utili. Con il tempo si scopre che si gestisce buona parte della console proprio da qui senza dover passare alla dashboard vera e propria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here