Soundmoji: la novità introdotta da Facebook

Ecco cosa sono e come funzionano le faccine sonore di Messenger

0
233
Soundmoji

Nel rilasciare l’aggiornamento di Messenger, Facebook ha introdotto una novità. Arriveranno infatti, prima sui Messenger installati su iOS e poi Android, le cosiddette Soundmoji. Si tratta di emoji accompagnate da un suono correlato a ciò che rappresentano graficamente, ad esempio una risata o un applauso. Il metodo per selezionarle in una chat è molto semplice e veloce. Al momento risultano in arrivo 27 versioni.

Che cosa sono le Soundmoji?

Un’importante novità è in arrivo in occasione del rilascio del nuovo aggiornamento dell’app Messenger da parte di Facebook. Sembra infatti che nella versione aggiornata dell’applicazione di messaggistica saranno presenti delle “emoji parlanti” le cosiddette Soundmoji. Queste ultime arriveranno dapprima sui dispositivi iOS, per poi sbarcare su Android. Le Soundmoji sono sostanzialmente delle icone cui è associato un clip audio di breve durata, come effetti sonori oppure frasi celebri tratte da programmi televisivi. La vicepresidente del Messaging Group Loredana Crisan ha fatto sapere che si sta provvedendo a lanciare un’intera libreria di Soundmoji. A rappresentare ogni emoji, ha detto, sarà un suono specifico a seconda del tipo di faccina. “[La Soundmoji] tiene in gioco gli emoji visivi che tutti noi amiamo, e nel contempo introduce il suon nel mix”, si legge sul blog ufficiale di Facebook.

Ecco come funzionano le emoji sonore in una chat

Il procedimento per utilizzare le nuove emoji sonore è molto semplice. Una volta avviata infatti una conversazione su Messenger, all’utente basterà toccare l’icona della data faccina che appare nel campo di digitazione, per poi cliccare sul simbolo dell’altoparlante per selezionare la versione sonora. La libreria includerà nei primi tempi 27 tipologie di Soundmoji, per consentire l’invio di faccine supportare da clip audio come risate o applausi. Le emoji sonore saranno, come si è detto, presenti inizialmente sui soli dispositivi dotati di sistema operativo iOS. I dispositivi Android vedranno questa implementazione in un secondo momento.


Leggi anche: Facebook Messenger aggiunge codici QR personalizzati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here