iOS 17.2 Beta permette di cambiare l’iconico suono dell’iPhone

0
310

Apple continua a distribuire l’ultimo aggiornamento iOS 17.2 beta a tester e sviluppatori sotto forma di quarta beta. Sebbene si tratti di un aggiornamento minore rispetto alle versioni precedenti, il firmware è dotato di opzioni per modificare i suoni e gli aptici predefiniti di iOS, che sono rimasti invariati dalla nascita dell’iPhone. Ecco come funzioneranno.

La funzione di personalizzazione del suono predefinito è disponibile da tempo su iOS, ma era limitata alle suonerie in entrata e agli avvisi per testi, calendari ed e-mail. È interessante notare che il suono delle notifiche delle app e di altri servizi è rimasto invariato (ed è diventato iconico). Questo cambierà con iOS 17.2 beta 4, dove Apple ha aggiunto opzioni per modificare sia il suono predefinito che l’aptica.

Dove trovare e modificare il suono predefinito in iOS 17.2


Per gli utenti che hanno installato la quarta beta di iOS 17.2, è ora disponibile una sezione dedicata chiamata “Avvisi predefiniti” che consente di selezionare un suono diverso nelle impostazioni di Suoni e aptica. Se si approfondisce la sezione, è possibile scegliere un nuovo tono con opzioni identiche a quelle disponibili quando si cambia il tono del testo.

Esiste anche un’impostazione di personalizzazione per cambiare il tipo di aptica o vibrazione predefinita, che si trova nella scheda Avvisi predefiniti per i suoni.

Al momento non c’è alcuna garanzia che queste funzioni finiscano nella versione finale di iOS 17.2 o che vengano riproposte in iPadOS 17.2 per i tablet iPad. Considerando che sono tra le modifiche più richieste di iOS, è molto probabile che vengano mantenute nella versione definitiva, prevista per dicembre.

Altre caratteristiche di iOS 17.2 Beta confermate

Oltre alla modifica del suono di notifica predefinito e dell’aptica, l’altra aggiunta degna di nota dell’ultima beta comprende un nuovo avviso per i cavi USB-C non supportati durante la registrazione di video ProRes tramite archiviazione esterna. In precedenza, il messaggio di avviso veniva visualizzato solo quando i dispositivi di archiviazione non soddisfacevano i requisiti hardware minimi per la registrazione ProRes e non con i cavi.

Nel complesso, l’intero iOS 17.2 aggiunge numerose funzionalità come l’app Diario, nuovi widget per la schermata di blocco, la traduzione del pulsante Azione per l’iPhone 15 Pro (recensione) e la verifica della chiave di contatto su iMessage, tra le altre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here