Instagram Reels: i brevi video dureranno 60 secondi

0
266

La piattaforma Instagram si sta aggiornando per migliorare la privacy degli utenti e per far si che i loro dati personali non siano accessibili. La novità principale saranno gli Instagram Reels di sessanta secondi dove l’utente dovrà spiegare in breve il suo messaggio. Si sta lavorando anche per i giovani che usano i social come una vetrina a volte fin troppo ossessiva della propria vita, ma che devono essere tutelati nei loro profili.


Security Checkup: Instagram e la privacy


Instagram Reels: che cosa cambierà nella piattaforma

Dopo aver introdotto la protezione opzionale dai contenuti sensibili, Instagram ha annunciato diverse misure in tutela dell’utenza giovane e ci saranno cambiamenti anche nei Reels che saranno di durata ridotta. Secondo quanto comunicato formalmente dallo staff del CEO Instragram Adam Mosseri, da oggi 28 Luglio la piattaforma trasformerà come privati tutti i profili di quegli utenti che in fase di configurazione iniziale avranno indicato di avere un’età giovane. Si arriverà fino ai 16 anni per l’iscrizione di questi nuovi profili privati.

Istagram vuole invitare i giovani a rendere i loro profili privati

Considerando che una notevole fetta di utenti già attivi sulla piattaforma social è provvista di un profilo pubblico a questi ultimi sarà inviata una notifica per invitarli a modificare il loro profilo come privato, confidando anche su un’indagine interna dalla quale è emerso che su dieci, otto giovani utenti della piattaforma hanno configurato in modo autonomo come privato il loro profilo. Inoltre Instagram ha reso noto che anche su Messenger e Facebook le nuove policy riservate agli inserzionisti impediranno loro di destinare ai giovani pubblicità mirate per sesso, età, e posizione.

Instagram Reels: come funzionerà?

E’ arrivata anche la conferma della possibilità definitiva di creare Reels (piccoli video) da 60 secondi dopo che come documentato dal leaker Alessandro Paluzzi in sede di sviluppo si era passati dai 60 (scovati 124 giorni prima del rilascio ufficiale) ai 30 secondi. Infine dai rumors ci saranno altre novità per Instagram al momento non palesi al pubblico in quanto ancora in fase di sviluppo: tra queste, spicca la futura (a meno di ripensamenti) possibilità di utilizzare un nuovo metodo (DJ your music in real time) per remixare l’audio da usarsi nei Reels.

Pagina Twitter Instagram: https://twitter.com/instagram

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here