Gli accessori da gaming per gli smartphone Android

0
216


Lo smartphone è uno strumento utilizzato per svolgere le più disparate funzioni, dalla navigazione su Internet alla messaggistica, dal controllo della domotica alla lettura delle e-mail. Viste le elevate performance, i moderni telefoni sono sempre più impiegati per giocare con i videogiochi, come gli sparatutto, i picchiaduro e le specialità dei casino Italia. Ecco alcuni dei migliori accessori ideati per il gaming con gli smartphone Android.



I controller


Il touchscreen dello smartphone consente di giocare senza alcun problema con tutti i titoli. Per migliorare l’esperienza di gioco, tuttavia, è bene utilizzare un controller esterno. Grazie alla connettività Bluetooth è possibile associare al cellulare la maggior parte dei controller di ultima generazione, beneficiando di una maggiore sensibilità. Sono disponibili, inoltre, dei supporti per agganciare lo smartphone al pad, soluzione eccellente quando ci si trova in mobilità. I migliori controller del momento sono quelli che accolgono lo smartphone, trasformandolo in una vera e propria console portatile. Il comfort è eccellente e la compatibilità è estesa ad ogni tipo di telefono: un prodotto indispensabile per i gamer più esigenti.


Le cuffie Bluetooth


Molto probabilmente tutti coloro che utilizzano lo smartphone per giocare con i videogame possiedono degli auricolari Bluetooth. Esistono, però, dei modelli realizzati appositamente per il gaming, i quali presentano il vantaggio di avere una bassa latenza. Proprio la latenza, infatti, è una delle caratteristiche negative delle cuffie Bluetooth, per cui è bene scegliere un modello sviluppato ad hoc per i videogiochi. Che si tratti di giocare a Call of Duty o con le slot online di Betfair, godere di un audio sincronizzato e definito permette di sentirsi ancor di più al centro della scena.

I visori VR

Giocare in modalità VR massimizza il coinvolgimento durante il gaming. Sul mercato sono disponibili numerosi visori VR di ottima qualità, i quali integrano nella maggior parte dei casi delle confortevoli cuffie, così da poter utilizzare un solo dispositivo per immergersi nella fantastica esperienza della realtà virtuale. Il collegamento tra visore e smartphone avviene solitamente tramite la connettività USB-C, per cui sono compatibili tutti i cellulari delle ultime generazioni.


I power bank


Le batterie dei cellulari hanno compiuto dei sensibili progressi, offrendo autonomie sempre più elevate e tempi di ricarica costantemente più bassi, grazie all’introduzione della ricarica rapida. Ad ogni modo, avere a portata di mano un power bank dalla buona capacità è sicuramente un’arma vincente, specie quando si intendono affrontare lunghe sessioni di gioco e non si dispone di una presa elettrica nelle vicinanze. È preferibile orientarsi su un power bank dalla capacità minima di 20.000 mAh.


I dissipatori


Il calore è il nemico principale di ogni dispositivo elettronico, specie di quelli compatti e dalle elevate prestazioni come gli smartphone. I dissipatori esterni si impongono tra i gadget più ricercati dai gamer, poiché permettono di tenere basse le temperature per via delle molteplici ventole integrate, salvaguardando il device dal surriscaldamento e consentendo al prodotto di sfoderare le massime performance, sia in termini di potenza sia dal punto di vista dell’autonomia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here