Social media: ecco le piattaforme a cui prestare attenzione

0
524
Social media

I social media costituiscono ormai parte integrante della comunicazione. Sono quasi 4 miliardi le persone che nel 2021 risultano iscritte a una piattaforma. Inutile dire, quindi, che nella società attuale i social rappresentano un’industria a sé.  Non c’è nemmeno da stupirsi se sempre nuove app di social networking appaiono in rete. Ecco cinque social media cui prestare attenzione nel 2021, che presentano innovazioni tecniche e in termini di funzionalità.

I social media costituiscono parte integrante della società odierna

La realtà di tutti i giorni si trasferisce sempre più frequentemente sui social media, dove gli utenti condividono la loro quotidianità. Secondo le stime fatte quest’anno, nel 2021 ci sono 3,78 miliardi di utenti iscritti a piattaforme social. I calcoli prevedono inoltre che questo dato possa aumentare del 3,9% entro il 2025. Sono molti a pensare che questo incremento di iscritti alle piattaforme sia dovuto al fatto che molti trovano i social come il principale mezzo per un accesso rapido a informazioni di vario tipo.

Ma quando di parla di piattaforme social non si parla solo di “strumenti” che l’utente sfrutta al fine di passare il tempo e cercare informazioni. Si tratta di per sé di un’industria capace di trasformare le modalità di lavoro delle persone, e attraverso la quale la comunità modifica le modalità di confrontarsi e condividere le proprie esperienze. Insomma, i social sono una sorta di nuova modalità dell’essere umano di comunicare.

Quali sono le piattaforme cui prestare attenzione nel 2021?

Ecco cinque nuove piattaforme di social media a cui prestare attenzione nel 2021, che presentano anche nuove caratteristiche tecniche e funzionalità.

Clubhouse

Clubhouse è una piattaforma che consiste nel riunire delle persone in argomenti di conversazione separati. Seguendo gli argomenti disponibili, il sito avvisa gli utenti della disponibilità di stanze virtuali aperte in cui vi sono delle conversazioni audio in merito. Dalla piattaforma è possibile vedere foto profilo, nomi utente e materiali audio. Si tratta di una app esclusivamente su invito. I nuovi utenti possono infatti partecipare solo tramite invito di un utente già registrato oppure entrare nella lista di attesa. Clubhouse è disponibile per iOS e, più recentemente, anche per Android.

EduDo

EduDo è una piattaforma social multimediale di auto-sviluppo. Essa è stata progettata per gli utenti che volgiono migliorare e impratichirsi entro un dato ambito. L’applicazione è in grado di collegare coloro che sono disposti a condividere le proprie conoscenze con altre persone che intendono apprendere. Gli argomenti spaziano dall’arte alla matematica, dal business al cibo e molto altro ancora.

Social media 2021: MeWe

Lo scopo principale di MeWe è quello di affrontare il tema della privacy dei dati degli utenti. Attraverso questa app è infatti possibile condividere materiali in diversi formati e chattare, andando a costruire un feed dei temi che più interessano all’utente. Tutto ciò avviene, secondo quanto riporta la piattaforma, senza l’utilizzo dei dati per costituire il feed. Da utente è possibile vedere soltanto ciò che si segue. Non sono inoltre presenti annunci pubblicitari, in quanto non è presente la vendita di dati a terze parti per attività di targeting.

Caffeine

Caffeine è un social network di live streaming molto innovativo e reinventato. Esso consente agli utenti di condividere live streaming con amici e follower, nonché trasmettere videogiochi dal computer o al televisore. I video vengono tutti trasmessi in tempo reale, pertanto le interazioni sono pensate pe simulare una situazione in cui tutti gli utenti sono nello stesso posto nello stesso momento. Gli utenti possono interagire attraverso dei commenti alle trasmissioni che preferiscono, visualizzabili nel feed.

Social media 2021: Dispo

Dispo è una app di condivisione delle foto, che tuttavia presenta alcune caratteristiche diverse dalle altre piattaforme. Le immagini vengono infatti pubblicate solo la mattina successiva e non possono essere modificate o visualizzate. Alla foto si applica un filtro automatico, cosa che permette di avere foto più autentiche. Anche Dispo è una piattaforma su invito. Al momento della registrazione, all’utente vengono forniti 20 inviti.


Emoji: breve storia delle faccine di internet

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here