Promozione Su Instagram 2020-2021: 13 Modi Gratuiti e a Pagamento

0
2285
messaggi offensivi instagram profili
Instagram cancella i profili di chi invia messaggi privati con offese.

La promozione di un profilo commerciale su Instagram sarà ancora più complicata nel 2021. Il motivo principale è la crescente concorrenza. Dovrai mettercela tutta per ottenere i risultati desiderati in termini di aumento della copertura e della conversione. Tuttavia, ci sono molti metodi gratuiti e a pagamento per promuoversi in maniera efficace. Condivideremo con te gli ultimi consigli.

Come si promuove un profilo Instagram gratuitamente?

Abbiamo scelto alcuni metodi efficaci che richiedono solo il tuo tempo e il tuo sforzo. Quindi ecco cosa devi fare per promuovere il tuo account senza investimenti significativi.

Cambia il tuo account Instagram con uno professionale

Questo è il primo passaggio, senza il quale le azioni successive non hanno molto senso. Se vuoi attirare potenziali clienti, devi cambiare il tuo account standard con uno professionale. Potrai usufruire di funzioni che non sono disponibili negli account utente standard:

  • personalizzazione dei pulsanti di feedback (mail, numero di telefono, indicazioni stradali);
  • un’indicazione del campo del marchio;
  • statistiche (visualizzazioni, aggiunte ai segnalibri, attività dei follower, ecc;)
  • lanciare e monitorare l’efficacia della pubblicità.

È possibile passare ad un account professionale nelle impostazioni, nella sezione “Account”.

Scegli un nome adatto e un’immagine di profilo di qualità

Il nome del profilo può essere diverso da quello di accesso. Puoi cambiarlo quando modifichi un account. Il nome viene visualizzato accanto all’immagine del profilo. Ecco qualche consiglio:

  • è meglio indicare il nome e il cognome (o uno pseudonimo) per un account professionale personale;
  • scegli il nome ufficiale senza abbreviazioni per un marchio o un account business;
  • puoi specificare una linea professionale nel nome e collegarla alla regione (per esempio, “Toelettatura Cani Portland”).

In questo modo, il tuo account può essere trovato facilmente dai potenziali clienti.

È altrettanto importante completare il profilo con un’immagine di qualità. Scegli un ritratto su uno sfondo neutro per un account personale e un logo o un altro simbolo ufficiale per un marchio. Assicurati di ricordare:

1. Instagram ritaglierà l’immagine per renderla rotonda.

2. L’immagine del profilo deve essere associata all’azienda o ai suoi servizi (o alla filosofia del marchio).

Puoi creare un’immagine del profilo in modo molto conveniente con i generatori online specializzati. Per esempio, utilizzando il generatore Logaster puoi ottenere un’immagine di profilo pronta in un paio di minuti, anche se non hai nessuna abilità di designer.

Aggiungi gli hashtag ad ogni post

Gli hashtag di Instagram aiutano a:

  • trovare i post nella ricerca;
  • pubblicare post nei feed degli utenti iscritti agli hashtag corrispondenti;
  • creare collezioni tematiche.

Esistono diversi tipi di hashtag: unici, di marca e ad alta, media e bassa frequenza. Qui ci sono più dettagli:

  • gli hashtag ad alta frequenza determinano il tema generale (# caffè, # vestiti, ecc.);
  • attenzione media su un argomento specifico (# viaggio a new york, # acquisto un portatile, ecc.);
  • quelli a bassa frequenza ti consentono di concentrarti su un momento specifico (# amo la tequila, # inverno piovoso, ecc.);
  • i nomi dei marchi contengono il nome di un marchio o di un’azienda (#nike, #apple);
  • quelli unici sono promossi e utilizzati da uno specifico proprietario dell’account (#nikesneakers, etc.).

Per promuovere un profilo business su Instagram, conviene utilizzare i primi tre tipi di hashtag per facilitare la ricerca dei post da parte dei follower potenziali ed esistenti. È meglio aggiungere non più di 10 hashtag ad ogni post. La quantità massima consentita è di 30, ma è meglio non abusarne. Gli hashtag possono essere inseriti nella descrizione del post (se questo è coerente con il significato), alla fine del post o nei commenti.

Regole per la scelta degli hashtag:

  • conformità con l’argomento del post o dell’immagine;
  • enfasi sui tag a media e bassa frequenza;
  • è meglio non copiare lo stesso set di tag di post in post, ma selezionare individualmente;
  • abbandona gli hashtag creati per ingannare le statistiche (ad esempio, # like4like);
  • puoi utilizzare i servizi Hashtagify o RiteTag per scegliere gli hashtag.

Utilizza i geotag

Questo aumenterà la copertura di ogni post. I post con i geotag rientrano nelle collezioni corrispondenti di pubblicazioni con tag simili. Una grande quantità di reazioni da parte degli utenti permetterà di arrivare in cima. Se la tua attività ha un indirizzo fisico, aggiungilo al tuo profilo e taggalo in ogni post.

Crea filtri facciali

Questa è una tendenza simpatica per far risaltare il tuo marchio e attirare nuovi follower. Presenta una sola condizione: i filtri per il viso devono essere unici e divertenti. La complessità dipende dallo scopo e dalle caratteristiche: da un bel filtro a un effetto volumetrico dettagliato. Per sviluppare un filtro facciale da solo, puoi utilizzare il servizio Spark AR Studio. Ci sono molte guide sul relativo sito web, così puoi trovare le impostazioni da solo.

Coinvolgi il tuo pubblico da TikTok

È un social network di tendenza con un pubblico giovane e attivo. La sua peculiarità è che lanciando un solo video virale di successo, puoi attirare nuovi follower.

@gopro

A glitch in the simulation 🧐 @ari_fararooy @oltjp @bash.yams #gopro #loop #fyp

♬ original sound – GoPro

A proposito, TikTok è una piattaforma molto interessante per la promozione di un marchio. Il blog di Logaster presenta una guida con dei consigli per la promozione su questo social network.

Attiva le PR reciproche nelle storie

È semplicissimo: trova dei blogger che lavorano nel tuo campo e che hanno un numero di follower più o meno uguale a quello del tuo account. Offri loro una citazione sul tuo account e loro faranno lo stesso in cambio.

Le storie sono lo strumento più indicato per questo tipo di pubblicità. Alcune pubblicazioni nel feed saranno troppo pubblicitarie, ma il formato di brevi video o immagini con commenti può essere interessante. Incontri personali e interviste aggiungeranno naturalezza. In alcuni casi, le PR reciproche possono essere applicate con successo nei post:

Non dovrebbe essere una promozione una tantum: è bene ripeterla settimanalmente, trovando 1-2 blogger interessanti. Non devi vergognarti di mandare loro un messaggio: molti autori sono pronti a collaborare.

Organizza video condivisi dal vivo

Il formato di trasmissione dal vivo consente di avvicinarsi al proprio pubblico e le trasmissioni condivise sono anche un motivo per scambiarsi gli iscritti. L’organizzazione è simile alle PR reciproche: trova i blogger appropriati e proponi un argomento di cui discuterete. In alternativa, puoi organizzare una battaglia. Nota:

  • i campi degli account dovrebbero essere correlati;
  • è meglio preparare un copione o, almeno, un piano per evitare pause nella trasmissione;
  • annuncia le trasmissioni dal vivo in anticipo per riunire gli spettatori interessati, puoi anche lanciare un timer per il conto alla rovescia.

Commenta i post dei profili popolari

Questo è un modo efficace e interamente gratuito per promuoverti. Tutto quello che devi fare è seguire gli account più popolari e lasciare commenti sotto i post con molte visualizzazioni. Idealmente, i tuoi commenti dovrebbero essere collegati all’argomento del tuo account. I commenti che raccolgono molte reazioni degli utenti vengono visualizzati in cima.

Crea contenuti di alta qualità

Questa è la regola fondamentale della promozione, gratuita o a pagamento. Non puoi promuovere qualcosa che non è di interesse per il pubblico. Anche se decidi di spendere molti soldi in pubblicità, i post noiosi non attireranno il pubblico. Quindi pensa a cosa e come pubblicherai.

Come si promuove un profilo Instagram a pagamento?

La promozione commerciale è una parte importante, in quanto ti permette di attirare il pubblico target al tuo account, aumentare gli indicatori e raggiungere rapidamente il risultato desiderato. Abbiamo individuato tre modi chiave di questa promozione.

Pubblicità mirata

Questo è il modo ufficiale per fare pubblicità su Instagram. Con questo puoi attirare il pubblico pertinente. Puoi promuovere post e storie nuove o esistenti con annunci mirati. Il vantaggio è che puoi personalizzare le impression: scegli la geolocalizzazione del pubblico, l’età e il sesso, gli interessi, ecc. Puoi personalizzare gli annunci su Instagram, e se hai bisogno di più opzioni, sull’account pubblicitario di Facebook.

Promuovi il tuo account con i blogger

Se ci sono top blogger affini al campo del tuo account, dovresti commissionare loro una pubblicità. Scegli il tuo influencer con attenzione: deve avere statistiche positive senza barare. Controlla manualmente ogni blogger richiedendo le statistiche del suo account per 24 ore e 7 giorni, nonché le statistiche degli ultimi 2-3 post.

Ecco un consiglio utile: quando ordini pubblicità da un top blogger, chiudi il tuo account per questo periodo, elaborando manualmente tutte le richieste di abbonamento. Sì, ci vorrà del tempo, ma il tasso di conversione sarà più elevato. È tutta una questione di curiosità umana: la gente si iscriverà per vedere i tuoi post. Durante questo periodo, puoi aggiornare le informazioni del tuo profilo aggiungendo un paio di frasi per i nuovi iscritti.

Organizza concorsi

Se hai dei follower attivi, puoi organizzare un concorso. Gli aspetti importanti sono:

  • un regalo è un servizio o un prodotto del tuo marchio;
  • racconta ai follower della tua azienda e del tuo prodotto nella descrizione del concorso;
  • incrementa la qualità dei tuoi contenuti al massimo livello durante il periodo della competizione;
  • offri condizioni semplici per la partecipazione (in particolare, non richiedere un repost, poiché questo filtra una parte del pubblico).

Conclusione

La promozione di Instagram è un insieme di azioni che devono essere compiute in modo quasi continuo per rimanere “a galla” e attirare costantemente il pubblico. Ti consigliamo di abbinare metodi gratuiti e a pagamento: ognuno di essi offre i propri risultati, che insieme ti daranno gli indicatori di copertura richiesti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here