Moto g10 e g30: i nuovi Motorola economici

Motorola ha presentato i suoi due nuovi smartphone economici: entrambi sono dotati di display da 6,5" con batteria che durerà dai due ai tre giorni. I prezzi oscillano tra 190 e 240 euro.

0
299
Moto g10 e g30 di Motorola
Caratteristiche e prezzo dei nuovi Moto g10 e g30.

Stanno per arrivare sul mercato i nuovi smartphone economici targati Motorola. Sono stati infatti presentati Moto g10 e g30 che hanno delle caratteristiche rilevanti per dispositivi mobili che non rientrano nella prima fascia del mercato. In questi ultimi tre anni, dopo un periodo di crisi, il marchio statunitense è tornato alla ribalta grazie alla collaborazione con Lenovo. L’azienda si è rilanciata proponendo innanzitutto dei dispositivi mobili ad alta tecnologia come il RAZR 5G a schermo pieghevole e il Moto EDGE. Al contempo, però, per non escludere un’ampia fetta di pubblico, sono arrivati anche altri prodotti collocabili ad un livello più accessibile, con un prezzo compreso tra i 150 e 400 euro.

Rientrano nella suddetta fascia di prezzo proprio i due nuovi device di Motorola. Entrambi hanno un design simile con display piuttosto grandi da 6,5 pollici che possono risultare un po’ scomodi da tenere in mano. Le dimensioni però sono legate anche alla presenza di una batteria da 5000mAh che dovrebbe garantire due ore di durata. Inoltre, per coloro che useranno lo smartphone senza scaricare giochi o collegarsi a Google Maps, l’autonomia potrebbe anche arrivare a tre giorni.

Moto g10 e Moto g30 sono dotati di sistema operativo Android 11 arricchito dalla My UX di Motorola. Queta nuova tecnologia permette di ricorrere ai comandi legati al movimento, ossia le Moto Actions che già sono ampiamente funzionanti su tutti gli altri modelli. Per quanto riguarda la memoria, i due nuovi dispositivi Motorola hanno 128GB di base che possono arrivare fino a 512GB ricorrendo ad una scheda micro-SD.

Moto g10 e g30: le principali caratteristiche

Moto g30 dei due nuovi smartphone Motorola è quello che propone delle specifiche più dettagliate. Innanzitutto è dotato di una tripla fotocamera, il cui sensore principale è basato su 64MP con tecnologia Quad Pixel che aumenta la capacità di catturare la luce. In questo modo le fotografie potranno essere più nitide anche quando verranno scattate in ambienti o situazioni di scarsa luminosità. La seconda fotocamera è fondamentalmente un ultragrandangolo con angolo di campo da 118°, mentre la terza è una macro 4X che serve per immortalare nei minimi particolari gli oggetti più piccoli. Il quarto componente non è una vera e propria fotocamera ma un sensore di profondità che riduce l’effetto sfocato dei ritratti.

Il g30 ha una RAM di 6GB e inoltre consente di effettuare pagamenti in contactless tramite Google Pay. Si segnala l’opzione ricarica rapida Turbo Power della batteria che in circa 20 minuti permette di usare il telefono per almeno 12 ore.

La fotocamera del Moto g10 comprende un sensore da 48MP e anche in questo caso è dotato di tecnologia Quad Pixel. La principale differenza tra i due modelli consiste nella RAM, con il “fratello minore” che ne ospita 4GB, anche se la versione che arriverà in Italia si baserà su 128GB di memoria. Inoltre, anche per questo dispositivo saranno consentiti i pagamenti digitali.

Queste novità rispondono al tentativo di Motorola di contrastare i principali rivali come Xiaomi che già da circa un anno ha inserito queste caratteristiche nei suoi smartphone di fascia medio-bassa.

Motorola Edge S è pronto

Terminato il momento della presentazione, si attende soltanto che Moto g10 e g30 arrivino sul mercato. In italia saranno disponibili dalla fine di febbraio per un costo che dovrebbe partire da 190 euro. Per quanto riguarda Moto g10, si potrà acquistare solo il telefono di colore grigio con 128GB di memoria e 4GB di RAM. Invece il g30 prescelto per il mercato italiano è quello di colore nero con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. In questo caso il prezzo sarà di 240 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here