Monitoraggio glicemia: possibile novità per Apple Watch Series 8?

0
419
Apple: in arrivo nuova funzionalità per iPhone e Watch

Mentre in molti pensano già a come potrebbe essere Apple Watch Series 8, un rapporto ha svelato che Cupertino sta lavorando con altre società esperte nel settore per testare tecnologie non invasive per il monitoraggio della glicemia. Il fatto che possa arrivare nel giro di un anno, però, suscita un certo scetticismo per una serie di ragioni.

Il monitoraggio della glicemia potrebbe essere una funzionalità di Apple Watch Series 8?

Dopo l’ultimo arrivo sul mercato di Apple Watch Series 7, sono già in molti a pensare a quali potrebbero essere le possibili nuove funzionalità sulla Series 8. Secondo un rapporto paywalled su DigiTimes Apple potrebbe impiegare i futuri dispositivi Apple Watch anche per il controllo della glicemia. Sembra infatti che la casa di Cupertino abbia avviato una fase di test per trovare un efficace monitoraggio non invasivo della glicemia che si adatti alle funzionalità di uno smartwatch. Secondo il rapporto, a sviluppare la tecnologia sono Ennostar e Taiwan Asia Semiconductor.

In cosa consisterebbe questa tecnologia?

Le notizie al momento reperibili in merito dicono che questa tecnologia riguardi un sensore a infrarossi impiegante lunghezze d’onda superiori a 1000 nm e un fotodiodo per l’interpretazione dei livelli di glucosio nel sangue. On si esclude inoltre il fatto che tale sensore possa essere in grado di gestire i dati sulla frequenza cardiaca e l’ossigeno nel sangue.

Il monitoraggio della glicemia è uno degli obiettivi di molte aziende tecnologiche

Rilevare il livello di glicemia costituisce un obiettivo molto importante le aziende tecnologiche che producono dispostivi “indossabili”, come appunto gli smartwatch. I primi brevetti depositati da Apple in merito al glucosio risalgono al 2018. In quell’occasione, Cupertino avrebbe lavorato con Rockley Photonics, che aveva sviluppato una piattaforma di riferimento per tracciare in modo non invasivo le tendenze del glucosio.

È improbabile che tale funzionalità arrivi già in Series 8

 Nonostante ci sia tempo per lavorarci, tuttavia, il fatto che una funzionalità di questo calibro approdi già nella Series 8 genera un ben giustificato scetticismo. Questo soprattutto perché risulta molto difficile far funzionare questa tecnologia in modo affidabile. Inoltre, trattandosi di una tecnologia a scopo sanitario, dovrà prima ottenere l’approvazione della statunitense FDA, nonché di una serie di altri organismi di regolamentazione.


Leggi anche: Apple Watch Series 7: uscirà a settembre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here