Google Pixel 5: le caratteristiche del nuovo smartphone

Google lancia sul mercato il suo nuovo smartphone. Scopriamone insieme le caratteristiche e le differenze dal precedente Pixel 4 4G.

0
483
Google Pixel 5

L’avevamo tanto atteso, ma è finalmente arrivato: Google Pixel 5. L’ultimo modello di smartphone prodotto da Google è ora disponibile sul mercato britannico e statunitense. Per noi del bel paese, invece, è acquistabile online su Amazon. Vediamone insieme le caratteristiche e chissà che poi decidiate di farvi un regalo di Natale all’ultimo grido.

Perchè comprare Google Pixel 5?

Perchè è l’ultima frontiera della tecnologia Google e presenta delle migliorie rispetto al Pixel 4 4G, annunciato anch’esso quest’anno e già in vendita. Ecco le principali caratteristiche dello smartphone.

Dimensione: 144,7 x 70,4 x 8,0 mm

Peso: 151 g

Marca: Google

Sistema Operativo: Android

CPU: Qualcomm Snapdragon 765G

Core: Octacore

Frequenza processore: 2.4 GHz

RAM: 8 GB

Memoria interna: 128 GB, non espandibile.

Batteria: non removibile da 4080 mAh.

Sim: Nano Sim, con supporto dual Sim.

Reti mobili: supportate fino a 5G

Bluetooth: 5.1

GPS: presente

Radio FM: assente

Porta ad infrarossi: assente

Schermo e fotocamera

Il display OLED di Google Pixel 5 presenta una risoluzione di 1080 x 2340 pixel su una diagonale di 6 pollici, il che porta ad una densità di pixel pari a 432 ppi. La risoluzione della fotocamera è di 12,2 megapixel mentre i video sono registrati in 4K. È inoltre presente il doppio flash e la fotocamera è dotata di uno stabilizzatore, il che conferisce alle foto ed ai video realizzati con il vostro Pixel 5 immagini più nitide.

Google Pixel 5 o Pixel 4 4G? Quale scegliere

La domanda sorge spontanea: perché spendere soldi per l’ultimo modello di smartphone quando nemmeno due mesi fa è stato lanciato il Pixel 4 4G? Cos’ha di così indispensabile questo Pixel 5 da preferirlo al precedente smartphone?

Pixel 4 e Pixel 5: materiali e colori differenti

Come è ovvio, la scelta dipende soltanto dai vostri gusti e preferenze. Quel che possiamo fare noi è soltanto illustrarvi le principali differenze tra i due dispositivi. Innanzitutto, Pixel 5 possiede un sensore di impronte digitali sul retro mentre il precedente modello ne è privo. Inoltre, anche i materiali e le colorazioni dei due smartphone sono differenti. Mentre la parte posteriore di Pixel 4 è realizzata in vetro e presenta colorazioni quali nero, bianco ed arancione, Pixel 5 è realizzato invece in alluminio ed è disponibile in verde o in nero.

Schermo, fotocamera e batteria

Per quanto riguarda lo schermo, Pixel 4 e Pixel 5 presentano esattamente le medesime caratteristiche. Se proprio vogliamo trovare una differenza, possiamo dire che Google Pixel 5 è leggermente più grande, ma niente di più. Anche per quanto riguarda la fotocamera invece i due smartphone hanno pressocchè le stesse caratteristiche, ad esclusione del sensore secondario. Pixel 4 presenta un teleobiettivo da 16 MP f / 2.4 (con zoom ottico 2x), mentre Pixel 5 ha un obiettivo grandangolare da 16 MP f / 2.2. Ancora una volta, non esiste una scelta più conveniente dell’altra. Dipende solo da voi e dalle vostre preferenze fotografiche.

Ciò che realmente differenzia i due modelli è la batteria. Google Pixel 5 infatti supporta una carica di 4.080 mAh, contro i soli 2.800 mAh di Pixel 4. Non è dato sapere al momento se quest’aumento di potenza si traduca poi in aumento effettivo di durata di carica del dispositivo, ma di certo la speranza è quella.

In conclusione

In conclusione dunque, possiamo affermare che il nuovo smartphone Google Pixel 5 è più che adatto ad un utilizzatore medio che non ha particolari esigenze. Il design è elegante e la qualità di foto e video decisamente più che accettabile. Vi segnaliamo inoltre che il dispositivo è impermeabile IP68, ovvero certificato per immersioni fino ad un metro e mezzo di profondità per un massimo di mezz’ora.


Leggi anche: Cresce l’attesa per il nuovo Samsung Galaxy F62

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here