Videogiochi: la lista di quelli più economici

0
562

C’è una lista infinita di videogiochi, da quelli più severi di guerriglia, a quelli più divertenti e complicati nei loro vari livelli da superare. Ma soprattutto ci sono videogiochi che hanno un prezzo accessibile e quelli che ti svuotano il portafoglio. Vi elencheremo tutti quelli più economici, perché il gioco può essere bello anche se più semplice e elementare.

Videogiochi: quali sono quelli più economici?

Visto che il periodo storico ci porta a forzate economie, diventano sempre più preziose le offerte sugli store digitali Sony, Microsoft e Nintendo, ma pure Steam. Vi sveleremo alcuni giochi che siamo sicuri apprezzerete.

Videogiochi: Nintendo

Se anche per voi Natale vuol dire rewatch di Star Wars e pomeriggi passati sul divano a giocare a Mario Kart, allora scoprirete che questo titolo ne fa un bizzarro cortocircuito. Una corsa futuristica di sgusci, dagli ottimi circuiti e dal framerate stabile, che propone una campagna in solitaria divertente, ma dà il suo meglio nel multiplayer on-line fino a cinque amici. E poi costa meno di una figurina di Anakin. Overlanders (Run-Down Games, 2019) a 0,99 euro (-95%) L’offerta scade il 3 gennaio.

C’è un genere molto affollato nei videogiochi che è chiamato “metroidvania”, perché ricorda per struttura e gameplay due indimenticabili classici per Nintendo: Metroid e Castlevania. Il titolo della Attu Games si distingue dagli altri per l’immaginario creativo e originale: un medioevo steampunk dal graphic design e dalle animazioni strampalate e divertenti. 

Feudal Alloy (Attu Games, 2019) a 2,99 euro (-80%) L’offerta scade il 1 gennaio.

Videogiochi: Steam

La guerriera vichinga Thora viene sconfitta in battaglia e cola a picco col suo drakkar. Trovatasi nel limbo chiamato Ginnungagap, dovrà esplorare cinque terre e sconfiggere i relativi guardiani per raggiungere il Valhalla. Con fondali disegnati a mano e un’animazione da mozzare il fiato, Jotun è un’avventura suggestiva che accarezza gli occhi con la sua bellezza, e costa meno di una scatoletta di salmone sott’olio.

Jotun: Valhalla Edition (Thunder Lotus Games, 2015) a 2,99 euro (-80%) L’offerta scade il 5 gennaio

Cupe atmosfere vittoriane, una città avvolta nella notte e il mistero di un passato dimenticato, sono gli ingredienti per quest’avventura in prima persona da giocare tutta in modalità stealth, proprio come farebbe un vero ladro, anzi, il Ladro Supremo, protagonista di questo bel sequel che sa di reboot, e che di onesto può vantare solo il prezzo di questa offerta.

Thief (Eidos Montreal, 2014) a 2,99 euro (-85%) L’offerta scade il 5 gennaio

Abbandonata la licenza della WRC, l’italianissima Milestone rende omaggio al più grande pilota di rally della storia (79 vittorie mondiali assolute) con un gioco imperdibile per gli appassionati di corse. A metà strada tra un arcade e un simulatore, il testa a testa è tutto con l’avversario DiRT Rally, doppiandolo infine sul prezzo. Di circa dieci volte.

Sébastien Loeb Rally EVO (Milestone S.r.l, 2016) a 2,99 euro (-85%) L’offerta scade il 5 gennaio

Ci sono giochi che mostrano un’ispirazione artistica che scioglie il cuore, come il sole primaverile fa con la neve. È il caso di questo puzzle-platform in cui dovremo seguire una volpe alla ricerca dei quattro animali guardiani delle stagioni, in una favola incantevole e malinconica che ha il sapore della poesia e il costo di un ghiacciolo.

Seasons After Fall (Swing Swing Submarine, 20169 a 2,49 euro (-75%) L’offerta scade il 5 gennaio

Leggi anche: Videogiochi dicembre 2020: novità e riflessioni

Pagina Twitter Nintendo: https://twitter.com/NintendoItalia?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here