Spotify rilascia l’app beta ottimizzatta per il Mac M1

0
271
Bug di Spotify

Spotify ha lanciato una nuova versione beta della sua applicazione per i computer Mac M1, ottimizzata con Apple Silicon. Questo miglioramento va a semplificare un aspetto fondamentale per i fruitori di Spotify da Mac. Spotify ha inoltre comunicato ai suoi utenti che la versione dell’app per Apple Silicon è ancora in fase beta e non potrebbe ancora funzionare come previsto.

Spotify: cosa ha detto l’azienda a proposito del rilascio dell’app ottimizzata per il nuovo Mac?

Emerge tanta soddisfazione dopo l’annuncio di aver rilasciato l’app ottmizzata per le versioni recenti di Apple. Spotify era stata sollecitata dai clienti stessi che in un forum, per oltre otto mesi, hanno spinto la società a puntare su questo miglioramento strutturale. “Siamo felici di annunciare che ora abbiamo una versione Beta della nostra app disponibile. Presenta molti miglioramenti e ottimizzazioni di compatibilità per la nuova architettura Apple”, si legge sul post del blog del team che sviluppato l’applicazione. É giusto peró notare che, trattandosi di una beta, potrebbero verificarsi ancora problemi nell’utilizzo.

Per scaricare l’applicazione aggiornata bisogna andare sul sito di Spotify, fare doppio clic sul file.dmg e trascinarla nella cartella Applicazioni, per sostituirla con la versione precedente.


Spotify per Apple Watch ora supporterà download e riproduzione offline

“Hey Spotify”: a breve la nuova funzione vocale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here