“Hey Spotify”: a breve la nuova funzione vocale

0
268

Mettere in coda i brani su Spotify sta per diventare più semplice. Grazie al lancio dell’assistente vocale e della funzione “Hey Spotify”, l’app risulterà più semplice e rapida da utilizzare per tutti.

Hey Spotify: che cos’è?

“Hey Spotify” è il comando vocale con cui potremo chiamare il nostro assistente vocale sull’app Spotify. Gli utenti potranno sfruttare un elenco piuttosto significativo di comandi: dalla riproduzione di un determinato brano, all’estrazione di una playlist specifica. Ciò consentirà all’utente di utilizzare l’app con il solo ausilio della voce. Il lancio dell’assistente vocale ha avuto luogo ufficialmente nella prima settimana di aprile, e solo per alcuni ascoltatori iOS e Android. Per capire se anche noi possiamo usufruire del comando vocale, basta andare alla voce “Impostazioni” di Spotify, toccare “Interazioni vocali” e controllare “Autorizzazioni microfono”.

Hey Spotify: come abilitare l’assistente vocale

Una volta eseguite queste semplici operazioni, dovremmo trovare la voce “Hey Spotify”. Se non ne troviamo traccia, magari è perché non abbiamo scaricato l’ultima versione di Spotify sul nostro dispositivo iOS o Android. Se anche con l’aggiornamento non dovesse accadere niente, basta aspettare. Più utenti avranno accesso alla funzione nelle prossime settimane. A differenza di altri assistenti vocali, quello di Spotify è utilizzabile solo mentre stiamo adoperando l’app. A parte questo, l’assistente funziona come qualsiasi altro. Possiamo chiedere a Spotify di riprodurre un brano o la musica di un determinato artista, una stazione radio o una playlist. Basta dire: “Hey Spotify”.

Le funzioni dell’assistente

Oltre a quelle appena citate, avremo accesso ai comandi di base: pausa, play, avanti o indietro veloce. E non finisce qui: possiamo chiedere a Spotify anche di riprodurre qualcosa che ci piace. L’app cercherà una delle nostre playlist Daily Mix e la riprodurrà. L’assistente vocale sarà molto utile a tutti coloro che, mentre guidano, amano riempire l’abitacolo con le giuste note.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here