La patch 5.5 di Final Fantasy XIV: il nuovo raid dell’Alleanza

La prima parte della patch 5.5 include un nuovo dungeon e nuove prove

0
244

La prima parte della patch 5.5 di Final Fantasy XIV è stata pubblicata ieri, 13 aprile. Annunciato originariamente il 6 febbraio, il nuovo aggiornamento è intitolato Death Unto Dawn e contiene il nuovo raid dell’Alleanza di Nier Automata Preparerà il terreno per la prossima espansione, Endwalker, la storia che concluderà il lungo arco di Hydaelyn e Zodiark. La seconda parte della patch 5.5 verrà rilasciata alla fine di maggio, dopo l’FFXIV Fan Fest digitale.

Quali sono le novità della patch 5.5?

Nella trama principale, è chiaro che Eorzea sta affrontando un’altra minaccia esistenziale. Nel trailer, tutti i capi degli Stati sono riuniti in quello che sembra un incontro molto importante. Anche la narrazione implica la necessità per tutti di combattere contro un nemico comune oppure di essere annientati. Anche la missione secondaria opzionale Sorrow of Werlyt si concluderà con la patch 5.5. I giocatori possono anche aspettarsi un nuovo dungeon chiamato Paglth’an e una nuova versione di prova chiamata Cloud Deck. Dalle foto teaser, Paglth’an sembra ambientato in una zona piena di conflitti con una minacciosa torre di luce che si irradia nel cielo. Una nuova prova Unreal, The Whorleater, presenta una battaglia molto più dura contro il Leviatano primordiale. La versione di prova di Navel Unreal non è ora disponibile.


Final Fantasy VII: il remake sarà annunciato a breve

Il nuovo raid dell’Alleanza

La patch 5.5 include anche la terza parte della serie del nuovo raid dell’Alleanza crossover di 24 giocatori Nier Automata chiamata Tower at Paradigm’s Breach. Dal teaser trailer, sembra che i giocatori debbano affrontare le Red Girls. Non è noto se questo sia l’ultimo raid a tema Nier Automata in FFXIV. Nelle modifiche al sistema di battaglia, sono state apportate modifiche ai lavori Predone / Guerriero, Cavaliere oscuro, Monaco, Dragone e Studioso. La maggior parte di questi sono relativamente minori e sono lievi aggiustamenti alla potenza di alcune abilità. Il cambiamento più grande è stato probabilmente l’abilità Riddle of Earth del Monaco che durava 10 secondi invece di sei secondi. E ovviamente, dal momento che il vero finale di FFXIV è il glamour e la casa, dobbiamo menzionare cose nuove in entrambe le categorie. I commercianti di lusso Edelina a Mor Dhona e Tabeth a Eulmore vendono oggetti rari e fantasiosi. Nell’alloggiamento sono disponibili articoli del concorso di design FFXIV Furnishing, inclusa una bellissima lampada da soffitto ghianda luminosa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here