Redmi suggerisce che nuovi dispositivi arriveranno ad aprile

0
104
Redmi

Redmi è un marchio di Xiaomi dedicato agli smartphone, introdotto a luglio 2013 come modello low-cost con il primo “Redmi Phone”. Dal 3 gennaio 2019, il marchio è scorporato da Xiaomi e divenuto indipendente con il lancio del Redmi Note 7. Annuncio di Xiaomi di diversi dispositivi Mi all’inizio di questa settimana, tra cui Mi 11 Pro , Mi 11 Ultra , Mi 11 Lite 5G , Mi Smart Band 6 e Mi Mix Fold . 

Nonostante questo annuncio alla fine di marzo, il Product Direct di Redmi Wang Teng Thomas ha accennato a un commentatore che un nuovo dispositivo verrà lanciato ad aprile. Dopo che un utente di Weibo ha commentato che non ci sarebbero stati nuovi telefoni ad aprile. Il direttore di Redmi risponde con una domanda che ammette indirettamente che Redmi lancerà un nuovo telefono ad aprile.

Come sarà il nuovo dispositivo Redmi?

Si dice che il prossimo smartphone di Redmi includa il chipset Dimensity 1200. Secondo quanto riferito è paragonabile allo Snapdragon 870 in termini di prestazioni. 

È recentemente riferito che il prossimo dispositivo di Redmi ha il nome in codice `Ares’. Sulla base di rapporti precedenti, potremmo guardare un nuovo smartphone da gioco con trigger fisici sulla scocca.

Smartphone da gioco

Altre specifiche voci includono una batteria da 5.000 mAh. Supporto per la ricarica da 65 W e un display OLED piatto con fotocamera selfie perforata, prodotta con il nuovo pannello E4 di Samsung. 

Il prezzo dovrebbe essere compreso tra 2.000 CNY e 2.500 ($ 300-380) in quanto potrebbe essere uno degli smartphone da gioco più economici sul mercato. Secondo PlayfulDroid , c’è la possibilità che il telefono Redmi possa arrivare sul mercato indiano con il marchio POCO. Forse commercializzato come uno smartphone della serie POCO F.

Quando su parla di mobile gaming e si cerca una soluzione, le strade da seguire sono due. Il mercato offre da qualche anno smartphone dedicati quasi esclusivamente al gioco, tanto che è nata la categoria dei gaming phone. L’altra strada percorribile è invece quella di scegliere uno smartphone “normale” per il quale siano però presenti delle ottimizzazioni dedicate al gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here