Oppo: rinnovata la fotocamera sotto il display

0
326
OPPO pronta a lanciare nuovi prodott

L’azienda tecnologica cinese Oppo ha rinnovato la fotocamera sotto il display dei dispositivi mobile. Questa terza generazione di cam, risultato di centinaia di brevetti, funziona grazie alla combinazione di algoritmi AI proprietari e hardware. Diverse importanti novità caratterizzano l’innovazione di questa fotocamera. Vediamo quali.

Oppo annuncia il rinnovo della fotocamera sotto il display

La società tecnologica cinese Oppo ha annunciato il rinnovo della fotocamera sotto il display dei suoi dispositivi mobile. Le intenzioni di Oppo erano già note da diverso tempo, e sembra che questa nuova generazione di fotocamera possa veramente fare la differenza rispetto alle soluzioni precedentemente proposte. Questo rinnovo, che si presenta come la terza generazione di fotocamere sotto il display, è il risultato di oltre 200 brevetti. Il progetto è stato reso possibile grazie a una combinazione tra gli algoritmi AI proprietari e l’hardware.

Quali sono le caratteristiche di questa nuova fotocamera?

Nel particolare, i risultati che rendono questa terza generazione di fotocamera veramente innovativa sono tre. Si tratta dell’ottimizzazione della visualizzazione dello schermo nella zona della fotocamera, nonché della qualità dell’immagine. Importante è anche la maggiore affidabilità e durata del prodotto. A giocare un ruolo chiave nel miglioramento della soluzione sotto il display nel com’lesso sono diverse fattori, impiegabili in diverse aree. Un esempio è la geometria del pixel.  In questa nuova fotocamera, infatti, i pixel sono ridotti di dimensione, ma il loro numero rimane invariato. L’omogeneità dei pixel per pollice risulta rimanere tale, pari infatti a 400ppi, su tutta la superficie dello schermo, includendo anche la zona della fotocamera.

Oppo inaugura la soluzione 1-a-2

Anche il controllo della precisione dello schermo, del colore e della luminosità sono un fattore da considerare. Con questa generazione si inaugura infatti la soluzione 1-a-1 per quanto concerne la porzione di schermo coprente la fotocamera. Ciò va a sostituire la precedente soluzione 1-a-2. In sostanza, si dedica un circuito per ogni pixel nell’area del display sopra la fotocamera. Così facendo, si può controllare più agevolmente e con più precisione diversi parametri chiave, come colori e luminosità. La società Oppo ha lavorato anche su un cablaggio trasparente e un design inedito. Questo utilizzando un nuovo materiale trasparente che sostituisce il tradizionale tipo di cablaggio. La resistenza del nuovo prodotto di Oppo è aumentata del 50%.


Leggi anche: OPPO Enco Air W32 in prova: perché sceglierli?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here