Hestia trasforma il vostro smartphone in un telescopio a tutti gli effetti

0
396

Avete mai pensato di catturare l’immensa distesa del cosmo attraverso il vostro smartphone? Beh, il futuro dell’osservazione delle stelle è arrivato ed è più accessibile di quanto si possa immaginare. Ecco Hestia, l’ultima trovata del produttore di telescopi intelligenti Vaonis. Attualmente in fase di lancio su Kickstarter, questo innovativo dispositivo tecnologico promette di trasformare il vostro smartphone di tutti i giorni in un telescopio intelligente. Solo che non dovrete andare in una galassia molto, molto lontana per metterci le mani sopra.


Hestia non è solo un altro gadget di lusso da aggiungere alla vostra collezione: è una rivoluzione nell’astrofotografia. Mentre i nostri smartphone vantano sensori fotografici ad alte prestazioni, le loro capacità astronomiche sono sempre state, ammettiamolo, un po’ scarse. Ma Hestia è qui per andare dove nessuno smartphone è mai arrivato prima. Con la capacità di amplificare la luminosità fino a 25 volte e di quintuplicare la nitidezza, questo dispositivo è destinato a portare l’universo più vicino a noi che mai.

Hestia, che ha già raccolto il sostegno di oltre 8.000 sostenitori su Kickstarter, combina perfettamente un teleobiettivo con un software di altissimo livello. Il risultato? La fotocamera dello smartphone si trasforma in una vera e propria stazione di osservazione e fotografia astronomica. E per coloro che non sono esperti di tecnologia, Vaonis promette un’esperienza facile da usare. Anche se siete alle prime armi con l’osservazione delle stelle, potrete catturare le meraviglie celesti in pochi minuti.
Hestia è stato progettato per essere compatibile con i telefoni iOS e Android. Quindi, sia che siate un team iPhone o un fan sfegatato di Android, Hestia vi copre. E per coloro che desiderano catturare oggetti spaziali più profondi come le nebulose, è consigliabile tirare fuori gli smartphone più recenti per ottenere i migliori risultati.

Mentre il James Webb Telescope è là fuori a regalarci viste mozzafiato dell’Ammasso di Pandora, Hestia vi assicura di non perdervi l’azione celeste direttamente dal vostro giardino.

Parliamo ora di dollari. Con un contributo che parte da soli 189 dollari per il sistema Hestia di base, questo pezzo di lusso tecnologico non vi farà spendere una fortuna. E se vi sentite un po’ più stravaganti, ci sono pacchetti più costosi che includono accessori come filtri solari e treppiedi.


A proposito di solare, ecco un avviso per tutti gli appassionati di skywatching. L’8 aprile 2024, Hestia dimostrerà il suo peso in oro quando un’eclissi solare illuminerà i nostri cieli. E con il sole che si prepara a un periodo di massima attività solare l’anno prossimo, non c’è mai stato momento migliore per investire in questo pezzo di brillantezza stellare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here