Auricolari Bose QC Ultra: cancellazione del rumore di prima classe con aggiornamento dell’audio

0
459

Gli auricolari QuietComfort, i preferiti dai pendolari di Bose, sono stati aggiornati e hanno stabilito lo standard con la migliore cancellazione del rumore della categoria e nuove funzioni audio coinvolgenti.

Al costo di 350 euro, gli auricolari QC Ultra costano poco più rispetto agli eccellenti QC Earbuds II che di fatto sostituiscono, confrontandosi con i migliori auricolari di Sennheiser, Sony e Apple.

A differenza delle rinnovate cuffie QC Ultra, gli auricolari hanno ricevuto solo un leggero tocco esterno, con alcuni accenti metallici qua e là. Per il resto, hanno lo stesso aspetto degli Earbuds II: piuttosto grandi rispetto ai concorrenti, con steli piatti che puntano verso la bocca.


La combinazione di punte e alette in silicone garantisce una presa comoda e sicura nell’orecchio. Nella confezione sono presenti diverse misure, in modo da poterle combinare per ottenere la dimensione giusta per le proprie orecchie, con un test di adattamento disponibile nell’app Bose Music.

I controlli sensibili al tocco si occupano di volume, riproduzione, cancellazione del rumore e modalità audio, che funzionano bene. La durata della batteria rimane la stessa di sei ore di cancellazione del rumore dei modelli precedenti, con tre ricariche complete nella custodia per un massimo di 24 ore di riproduzione, il che significa che sono in grado di competere con alcuni dei loro migliori rivali.

Specifiche tecniche Auricolari Bose QC Ultra

Resistenza all’acqua: resistente al sudore (IPX4)
Connettività: Bluetooth 5.3 (SBC, AAC, aptX Adaptive)
Durata della batteria: 6 ore (fino a 24 ore con la custodia)
Dimensioni auricol Auricolari Bose QC Ultraari: 17,2 x 30,5 x 22,4 mm
Peso degli auricolari: 6,24 g ciascuno
Dimensioni della custodia di ricarica: 59,4 x 66,3 x 26,7 mm
Peso della custodia di ricarica: 59,8 g
Ricarica della custodia: USB-C

Gli auricolari hanno una cancellazione del rumore tra le migliori che si possano trovare in una qualsiasi cuffia, per non parlare di qualcosa di così piccolo come un paio di auricolari. Sono all’altezza dei QC Earbuds II per quanto riguarda la capacità di smorzare ronzii e ruggiti indesiderati, nonché i toni più alti dei clic della tastiera e delle chiacchiere di sottofondo.

Anche la modalità “consapevolezza” è molto buona, con un suono abbastanza naturale e un sistema automatico di riduzione del rumore che impedisce di essere assordati dallo stridore delle ruote dei treni e da altri suoni penetranti. Gli auricolari hanno le stesse modalità personalizzabili delle cuffie Ultra, in modo da creare diverse combinazioni di cancellazione del rumore e modalità audio per passare rapidamente da una all’altra.

La qualità delle chiamate è eccellente e riesce a isolare molto bene la voce dai rumori di fondo, con un suono abbastanza naturale da entrambe le parti della telefonata.

Gli auricolari hanno un buon suono, grazie all’elaborazione audio chiara e controllata di Bose, che regola il bilanciamento della musica a seconda del volume, contribuendo a fornire un’esperienza audio completa anche quando si ascolta in silenzio. I bassi sono molto forti, ma l’equalizzatore dell’app Bose Music consente di regolare il suono.

Con la nuova modalità di audio immersivo o spaziale, i suoni sembrano provenire da diffusori collocati in uno spazio virtuale intorno all’utente, anziché arrivare direttamente alle sue orecchie. La modalità “still” tiene traccia del movimento della testa in modo che l’audio sembri sempre provenire da un punto fisso davanti a voi, aumentando il realismo. Il sistema è in grado di rendere più coinvolgenti i film e i programmi televisivi e funziona con qualsiasi marca di telefono, computer o tablet, a differenza della maggior parte dei sistemi.

Gli auricolari sono anche uno dei primi prodotti Bose a supportare l’accoppiamento Bluetooth istantaneo di Google e il formato audio adattivo aptX di qualità superiore di Qualcomm, oltre ai formati standard SBC e AAC, ottimi miglioramenti per gli utenti Android o Windows. Per il resto, si tratta di auricolari Bluetooth 5.3 standard, facili da accoppiare grazie a un pulsante sulla custodia. Entrambi gli auricolari possono essere utilizzati da soli, il che è utile per le chiamate, ma possono collegarsi a un solo dispositivo alla volta.

Sostenibilità

Secondo le stime di Bose, le batterie durano oltre 500 cicli di carica completa, ma non sono sostituibili e gli auricolari non sono attualmente riparabili, rendendoli in definitiva usa e getta.

Sono disponibili alcune parti di ricambio, tra cui gli auricolari (15 sterline) e la custodia di ricarica (90 sterline). Gli auricolari non contengono materiali riciclati. Bose offre sconti per la restituzione dei prodotti rotti. Non pubblica relazioni sull’impatto ambientale dei singoli prodotti, ma pubblica relazioni annuali sulla sostenibilità.

Il prezzo

Gli auricolari QuietComfort Ultra di Bose costano 299,95 sterline (349,95 euro/ 299 dollari/449,95 dollari).

A titolo di confronto, le QC Earbuds II costano 279,95 sterline, le Sony WF-1000XM5 costano 259 sterline, le Sennheiser Momentum True Wireless 3 costano 189 sterline, le Jabra Elite 10 costano 230 sterline, le Google Pixel Buds Pro costano 199 sterline e le Apple AirPods Pro 2 costano 229 sterline.

Il verdetto


Gli auricolari Bose QuietComfort Ultra continuano a stabilire lo standard per gli auricolari a cancellazione del rumore, smorzando i suoni indesiderati del mondo esterno meglio di qualsiasi altro.

Hanno anche un buon suono, una solida durata della batteria, una vestibilità stabile e confortevole e una buona custodia che è solo un po’ più grande della migliore.

Le versioni Ultra sono un po’ più appariscenti, con accenti metallici. Ma gli aggiornamenti più importanti sono le nuove funzionalità Bluetooth per Android e l’audio immersivo per tutte le piattaforme, che rende il suono di TV e film un po’ più reale, anche se per la musica è un po’ discontinuo. Se siete alla ricerca di un nuovo set di auricolari, questo vale 20 euro in più rispetto al prezzo delle già eccellenti Earbuds II, ma non vale certo la pena di fare un upgrade.

È possibile trovare auricolari dal suono migliore, con più funzioni per piattaforme specifiche e più piccoli e discreti. Sono certamente costosi, quindi è bene informarsi, ma per mettere a tacere gli spostamenti quotidiani sono difficili da battere.

Nonostante la disponibilità di pezzi di ricambio, non possono essere riparati e la batteria non può essere sostituita, rendendoli in definitiva usa e getta e perdendo così una stella.

Pro: Cancellazione del rumore migliore della categoria, buon suono con audio immersivo/spaziale, solida durata della batteria e della custodia, vestibilità comoda e personalizzabile, resistenza al sudore, buoni controlli, ottima qualità delle chiamate, supporto aptX Adaptive per Android/Windows.

Contro: molto costose, nessuna connettività multipoint, grandi e meno discrete delle migliori, non riparabili da Bose.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here