Gli utenti di Pixel 6 e Pixel 7 possono disattivare il 5G per avere una durata della batteria molto migliore

0
1259
Google Pixel 6

Quanti utenti di smartphone sono davvero soddisfatti della durata della batteria? Tra i telefoni di punta più popolari offerti in tutto il mondo, forse gli utenti di iPhone 14 Pro Max e Samsung Galaxy S23 Ultra sono un po’ soddisfatti. Alcuni dispositivi di nicchia, come il Moto G Power, non sono telefoni di punta. Ookla, la società dietro l’app Speedtest.net, ha recentemente esaminato la situazione e ha raggiunto alcune conclusioni sul consumo della batteria degli smartphone.

Ookla sostiene che i telefoni connessi alle reti 5G in genere esauriscono la batteria prima di quelli che utilizzano ancora solo il 4G LTE. Questo ha senso. Nel suo recente post sul blog, Ookla ha scritto che “gli utenti di smartphone che accedono alle reti 5G sperimentano un drenaggio della batteria più elevato rispetto a quelli che utilizzano il 4G LTE, compreso tra il 6% e l’11%, a seconda del System on Chip (SoC) del dispositivo”. Secondo Ookla, lo Snapdragon 8 Gen 2 è il chipset di punta più efficiente.

Se siete utenti Android, il chipset Snapdragon 8 Gen 2, utilizzato sul Galaxy S23 Ultra, è il SoC più efficiente in circolazione con il minor consumo di batteria secondo i test di Ookla. Il chip ha registrato un consumo della batteria del 31% per gli utenti che utilizzano il 5G e del 25% per gli utenti che utilizzano una rete 4G LTE. Ookla sottolinea che non sembrano esserci miglioramenti nel consumo della batteria tra le reti 4G e 5G nel corso del tempo, ma i chipset di punta stanno migliorando. A titolo di esempio, Ookla sottolinea che il MediaTek Dimensity 9200 ha registrato un consumo della batteria del 34% su una connessione 5G rispetto al 45% del Dimensity 9000 di precedente generazione.

Secondo Ookla, gli utenti di smartphone che desiderano prolungare la durata della batteria disattivando il 5G sul proprio telefono e utilizzando solo la connettività 4G potrebbero ottenere la stessa durata della batteria passando a un modello 5G più recente. Indicando ancora una volta lo Snapdragon 8 Gen 2, Ookla afferma che il consumo della batteria in 5G con questo SoC è del 32% rispetto al 31% dello Snapdragon 8 Gen 1 su 4G LTE.

Il punto è che con i nuovi telefoni di punta 5G, è possibile ottenere la stessa durata della batteria che si ottiene disattivando il 5G dal vecchio telefono di uso quotidiano e facendolo funzionare su una rete 4G. Inoltre, con il modello più recente, è possibile sperimentare la velocità del 5G.


Perché gli utenti di Pixel 6 e Pixel 7 dovrebbero disattivare il 5G e come farlo

Se possedete il Pixel 6 considerate la grande differenza tra l’utilizzo del 4G e del 5G con il chip Tensor di prima generazione. Questo SoC consumava il 40% della batteria con il 5G e il 29% con il 4G. Gli utenti del Pixel 6 possono risparmiare la durata della batteria disabilitando il 5G. Il Tensor 2 della linea Pixel 7 ha registrato numeri solo leggermente migliori, con un consumo del 28% in 4G e del 39% in 5G. In ogni caso, potreste godervi di più il vostro telefono della serie Pixel 6 o 7 disattivando il 5G.

Per disattivare il 5G sulla serie Pixel 6, aprire il dialer e toccare ##4636##. Verrà visualizzata una pagina chiamata Test. Toccare Informazioni sul telefono e selezionare la rete che si desidera utilizzare. In base alle prove aneddotiche, questa operazione aumenterà la durata della batteria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here