Il chatbot medico AI di Google è già in fase di test negli ospedali

0
326

Med-PaLM 2 di Google, uno strumento di intelligenza artificiale progettato per rispondere a domande su informazioni mediche, è in fase di test presso l’ospedale di ricerca Mayo Clinic, tra gli altri, dal mese di aprile, come riporta il Wall Street Journal questa mattina. Med-PaLM 2 è una variante di PaLM 2, annunciato al Google I/O nel maggio di quest’anno. PaLM 2 è il modello linguistico alla base del Bardo di Google.

Il WSJ riporta che in un’e-mail interna di cui è venuto a conoscenza, Google ritiene che il modello aggiornato possa essere particolarmente utile nei Paesi con “un accesso più limitato ai medici”. Med-PaLM 2 è stato addestrato su un insieme curato di dimostrazioni di esperti in campo medico, che secondo Google lo renderanno migliore nelle conversazioni sanitarie rispetto a chatbot generici come Bard, Bing e ChatGPT.

Il documento cita anche una ricerca che Google ha reso pubblica a maggio (pdf) e che dimostra che Med-PaLM 2 soffre ancora di alcuni dei problemi di accuratezza che siamo già abituati a vedere nei modelli linguistici di grandi dimensioni. Nello studio, i medici hanno riscontrato più imprecisioni e informazioni irrilevanti nelle risposte fornite da Med-PaLM e Med-PalM 2 di Google rispetto a quelle di altri medici.

Tuttavia, in quasi tutti gli altri parametri, come l’evidenza del ragionamento, le risposte supportate dal consenso o l’assenza di segni di comprensione errata, Med-PaLM 2 si è comportato più o meno come i medici reali.

Il WSJ riporta che i clienti che testano Med-PaLM 2 controlleranno i loro dati, che saranno criptati, e Google non avrà accesso ad essi.

Secondo il direttore senior della ricerca di Google, Greg Corrado, il WSJ afferma che Med-PaLM 2 è ancora nelle fasi iniziali. Corrado ha dichiarato che, pur non volendo che faccia parte del “viaggio sanitario” della sua famiglia, ritiene che Med-PaLM 2 “prenda i punti dell’assistenza sanitaria in cui l’intelligenza artificiale può essere utile e li espanda di 10 volte”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here