Chromebook: problemi con il nuovo aggiornamento

Google ha ritirato l’ultima versione di Chrome OS 91

0
519
Chromebook

Google ha riscontrato problemi con l’ultimo aggiornamento sui Chromebook. Ha così deciso di ritirare l’ultima versione di Chrome OS 91. Molti proprietari hanno riscontrato un significativo rallentamento del proprio pc. Inoltre hanno anche segnalato che il powerwash non ha risolto i problemi.

Chromebook: segnalati problemi con il nuovo aggiornamento?

Google ha annunciato di aver ritirato l’ultima versione di Chrome OS 91. Il motivo è dovuto al fatto che diversi proprietari di Chromebook hanno riscontrato significative regressioni delle prestazioni su Chrome OS versione 91.0.4472.147, l’ultima versione stabile. Inoltre Google ha rivelato un altro problema: non è più possibile installare Linux su quella che è diventata di nuovo l’ultima versione, la versione 91.0.4472.114.

Come risolvere il problema?

Il problema originale con la versione 91.0.4472.147 è che ha rallentato alcuni Chromebook. Alcuni proprietari hanno segnalato anche che il powerwash e la disattivazione di tutte le estensioni non hanno risolto i problemi. Durante il controllo dell’app di diagnostica integrata, è emerso che alcuni processi stanno bloccando la CPU, con conseguente utilizzo del processore insolitamente elevato, al 100% per alcuni. Se si riscontra uno dei due problemi, bisogna premere alt+shift+i sul Chromebook per inviare una segnalazione a Google con allegata la diagnostica del proprio dispositivo specifico. Ciò potrebbe accelerare il processo di correzione dei bug.


Leggi anche: Migliori Chromebook 2020: da Acer a Google

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here