SJCAM C300 Pocket: Recensione della telecamera d’azione 4K economica

0
1051

SJCAM è un popolare marchio cinese noto per le sue buone ma accessibili action camera e per l’ampia gamma di accessori per i suoi prodotti. Oggi recensiremo un set interessante: la action camera SJCAM C300 Pocket e un ampio set di accessori aggiuntivi.

La SJCAM C300 è disponibile in due versioni: la C300 e la C300 Pocket. Si tratta sostanzialmente di due action camera completamente identiche. Le uniche differenze importanti sono che la C300 ha un display aggiuntivo, una batteria più grande (2800 mAh contro 1000 mAh) e dimensioni maggiori (130,0×32,0×22,2 contro 68,0×32,0×21,7 mm). Tutte queste differenze si trovano nel blocco staccabile del C300, che funge sia da impugnatura che da batteria allo stesso tempo. La stessa unità può essere facilmente installata sulla C300 Pocket, il che significa che le fotocamere sono completamente compatibili. Le altre caratteristiche delle fotocamere sono le stesse.

Posizionamento e prezzo


La SJCAM C300 si posiziona come modello economico. Sul sito ufficiale, la C300 costa 159 dollari, mentre la C300 Pocket costa 139 dollari. Considerando il prezzo e le caratteristiche, questa videocamera può essere tranquillamente consigliata sia ai principianti che agli utenti esperti di action camera. Inoltre, la C300 può essere un regalo ideale per un bambino, ad esempio come prima action camera. La C300 e la C300 Pocket sono adatte per il vlogging, i viaggi, gli sport estremi e le riprese subacquee. Possono essere utilizzate anche come videoregistratore, come telecamera separata per il PC o come telecamera di sorveglianza.

Specifiche della SJCAM C300 Pocket


Modello: SJCAM C300 Pocket
Fattore di forma: monoblocco
Processore: Novatek 96660
Sensore: Sony IMX335
Risoluzione di registrazione video: 4K (3840×2160)/30 FPS; 2K (2560×1440)/60/30 FPS; 1080P (1920×1080)/120/60/30 FPS; 720P (1280×720)/120/60/30 FPS
Formato video: MP4
Formato di codifica: H.264/H.265
Modalità foto: Sì
Risoluzione foto: 20MP (5184×3888); 16MP (4608×3456); 14MP (4320×3240); 10MP (3648×2736); 8MP (3264×2448); 5MP (2592×1944); 3MP (2048×1536); 2MP (1600×1200)
Formato foto: JPG
Microfono: si
Schermo: 1,3 pollici, HD, touch screen
Schermo aggiuntivo: no
Frequenza di visualizzazione: 50Hz/60Hz
Angolo di visione: 154 gradi
Stabilizzatore: Giroscopio a 6 assi
Impermeabile: Sì, con scatola protettiva IP68 (fino a 30 metri)
Resistente agli urti: Sì, con scatola protettiva IP68
Resistente alla polvere: Sì, con scatola protettiva IP68
Streaming live: supportato
Telecomando: supportato
Wi-Fi: 2,4/5 GHz
Tipo di supporto: MicroSD fino a 128 GB
Interfaccia USB: USB TYPE-C
Batteria: 1000 mAh, rimovibile
Temperature di esercizio: Da -10° a +45°C
Dimensioni: 68,0×32,0×21,7 mm
Peso: 31 g
In dotazione: action camera, scatola protettiva, telaio con supporto, copertura posteriore con supporto, supporto inferiore della base, copertura posteriore con clip, cordino, cavo da USB a USB TYPE-C, supporto per casco curvo e piatto, supporto adesivo di ricambio per supporto per casco curvo e piatto, adesivi con marchio SJCAM, panno per la pulizia, manuale utente
Accessori aggiuntivi: Supporto per bici-moto, supporto per casco, supporto per collo, copertura con clip magnetica, cavo da USB a USB TYPE-C per scatola protettiva, adattatore da USB a USB TYPE-C, adattatore da USB a USB TYPE-C, adattatore da USB a MicroSD, scheda di memoria MicroSD da 32 GB con marchio SJCAM.

Set completo


La SJCAM C300 Pocket viene fornita in una scatola di cartone compatta di 176×107×51 mm. La confezione comprende:

telecamera d’azione
scatola protettiva
telaio con supporto
coperchio posteriore con supporto
base di montaggio inferiore
coperchio posteriore con clip
supporto per casco curvo e piatto
supporto adesivo di ricambio per supporti curvi e piatti
vite di fissaggio
cordino
cavo da USB a USB TYPE-C
panno per la pulizia
adesivi con marchio SJCAM
manuale d’uso

Non ci sono lamentele sul contenuto, il kit ha tutto ciò che serve per iniziare a usare la fotocamera in modo completo. Anche sulla qualità non ci sono dubbi: la plastica è di buona qualità, le chiusure e i fissaggi sembrano affidabili. La scatola protettiva e il telaio si chiudono abbastanza bene e si aprono con un piccolo sforzo. Le coperture posteriori vengono montate sulla fotocamera senza problemi, si adattano bene e non si allentano.

Aspetto, materiali, montaggio


La C300 Pocket è probabilmente una delle videocamere più piccole, e non solo tra i prodotti SJCAM. La fotocamera stessa, senza la scatola protettiva e i supporti aggiuntivi, si presenta come una piccola scatola rettangolare di 68×32×21,7 mm. Il modello è disponibile in due colori: bianco e nero.

Sulla parte anteriore si trova la telecamera stessa (sensore), un touch screen da 1,3 pollici con il logo SJCAM e un pulsante di controllo della telecamera responsabile dell’accensione e della registrazione.

Nella parte inferiore della fotocamera c’è un connettore USB TYPE-C e un fermo, premendo il quale è possibile rimuovere il coperchio posteriore della fotocamera (batteria) e raggiungere lo slot per schede microSD. A proposito, la C300 Pocket supporta schede di memoria fino a 128 GB.


Non c’è nulla sui lati destro e sinistro. Sulla parte superiore è presente una piccola fessura di chiusura, utilizzata per alcuni accessori. Sul retro sono presenti i fori per il microfono e un’altra piccola fessura.

La fotocamera pesa solo 31 grammi senza la scatola protettiva e i supporti. La telecamera è così piccola che può essere tenuta in mano o in una piccola tasca senza problemi. E se necessario, la videocamera può essere nascosta all’interno.

I materiali sono la solita plastica opaca, piacevole al tatto. Non ci sono lamentele sulla qualità costruttiva della fotocamera, tutto è assemblato in modo solido, affidabile, monolitico. Non ci sono scricchiolii e contraccolpi, anche se non è sorprendente, perché qui non c’è nulla da scricchiolare e contraccolpo.

Display SJCAM C300 Pocket


La C300 Pocket è dotata di un touch screen HD da 1,3 pollici. È possibile utilizzare facilmente la videocamera utilizzando il controllo touch. La risposta è buona, non sono stati notati grossi ritardi durante l’intero test della telecamera. Per quanto riguarda la qualità dell’immagine, per uno schermo così piccolo è eccellente. È più che sufficiente per una piccola anteprima e per la navigazione nei menu.

Menu di controllo e app SJCAM Zone


Per impostazione predefinita, la videocamera si avvia immediatamente in modalità di ripresa video con impostazioni 4K/30 FPS. Basta premere il pulsante di registrazione e il primo video è pronto. Il menu di controllo interno della telecamera è semplice e intuitivo. In effetti, ci sono solo 3 sezioni principali, che vediamo nel dettaglio.

Menu centrale “Home


Responsabile della commutazione delle modalità della videocamera: video, foto, video timelapse, slow motion, registratore video, live streaming.

Menu di sinistra “Bacchetta magica


Utilizzato per le impostazioni avanzate della modalità di acquisizione selezionata. Ad esempio, per la modalità video, è possibile selezionare: risoluzione video e numero di fotogrammi, codec video, ciclo di registrazione, intervallo di acquisizione, video verticale, sensore di movimento, pre-registrazione, registrazione ritardata, angolo di campo, WDR, giroscopio, registrazione audio, visualizzazione del logo, data e ora, bitrate video, ISO, nitidezza, saturazione, contrasto, riduzione del rumore, esposizione ed effetti aggiuntivi. Non elencheremo tutte le impostazioni per tutte le modalità, ma possiamo dire subito che c’è molto spazio per la flessibilità e la personalizzazione.

Menu destro “Ingranaggio


Impostazioni globali della fotocamera. Qui tutto è previsto, ad esempio è possibile selezionare la lingua, impostare la data e l’ora, connettersi al Wi-Fi, ripristinare le impostazioni di fabbrica, visualizzare la versione del firmware e così via. A proposito di lingua, è possibile scegliere tra 20 lingue.

È anche possibile utilizzare i passaggi, come quelli a cui siamo abituati con gli smartphone. Scorrendo dall’alto verso il basso si apre un mini-menu in cui è possibile connettere la fotocamera via Wi-Fi allo smartphone, collegare il telecomando e bloccare lo schermo. Passare il dito da sinistra a destra ─ per passare rapidamente dalla modalità video a quella foto.

Come ho già detto, tutto è il più semplice e chiaro possibile, anche un bambino può capirlo. L’ampio numero di impostazioni per le modalità di ripresa rende facile regolare tutto a proprio piacimento. Anche nonostante il piccolo schermo, è comodo cambiare e modificare le impostazioni. In breve, la C300 Pocket ottiene un meritato riconoscimento per il suo menu di controllo.

Esiste anche un’applicazione proprietaria che può essere utilizzata per tutte le fotocamere del marchio ─ SJCAM Zone. Permette di connettersi alla fotocamera tramite Wi-Fi per controllarla e trasferire video e foto direttamente sullo smartphone. Diamo un’occhiata più da vicino.


La connessione è abbastanza semplice: scorrere la fotocamera verso l’alto e verso il basso e attivare il Wi-Fi, trovare l’SSID della fotocamera sullo smartphone (o inserirlo manualmente) o scansionare il codice QR. L’app stessa ha un suggerimento, quindi non sarà difficile capirlo.

In termini di funzionalità, l’app SJCAM Zone ripete quasi esattamente tutte le impostazioni interne della telecamera. Tuttavia, è ancora più comodo controllare la fotocamera da uno smartphone piuttosto che utilizzare il piccolo schermo integrato. È inoltre molto comodo poter rivedere e reimpostare immediatamente il video o la foto acquisiti. Inoltre, lo schermo dello smartphone può sostituire lo schermo aggiuntivo spesso presente nei modelli di action camera più grandi.

Per quanto riguarda i punti negativi, i ritardi e le frenate sono presenti. Non che interferiscano più di tanto con il flusso di lavoro, ma comunque rovinano l’impressione di utilizzo. Molto probabilmente il problema è nell’applicazione stessa, spero che nei prossimi aggiornamenti venga risolto. Per il resto, l’applicazione non è male, alla fine dovreste essere grati che esista.

Caratteristiche della fotocamera tascabile SJCAM C300


Sul sito ufficiale di SJCAM non ci sono informazioni sul processore e sul sensore, come spesso accade con i produttori cinesi. Pertanto, dopo aver navigato un po’ in rete, oso supporre che la C300 Pocket (e la C300 normale) abbia un processore Novatek 96660 in combinazione con un sensore Sony IMX335.

Video


La fotocamera può riprendere video con una risoluzione di:

4K (3840×2160) a 30 fotogrammi al secondo
2K (2560×1440) a 60 o 30 fotogrammi al secondo
1080P (1920×1080) a 120, 60 o 30 fotogrammi al secondo
720P (1280×720) a 120, 60 o 30 fotogrammi al secondo


La stabilizzazione funziona in tutte le risoluzioni, eccetto 1080 e 720P a 120fps. Esiste una modalità video timelapse con la stessa serie di risoluzioni, ma senza stabilizzazione. È disponibile una modalità slow motion con velocità da -2X a -8X, anch’essa senza stabilizzazione. La modalità videoregistratore è simile alle normali riprese video ─ lo stesso set di risoluzioni con la possibilità di stabilizzazione video. Uno degli aspetti interessanti che mi ha colpito è il sensore di movimento e, di conseguenza, la possibilità di avviare la registrazione se la fotocamera rileva un’attività. Per quanto ne so, questa funzione non si trova spesso nelle action camera e amplia ulteriormente la portata del dispositivo. Tutto questo è positivo, ma mostriamo i video di prova girati con la C300 Pocket.

4K/30 FPS, una passeggiata tranquilla, stabilizzazione attivata:

4K/30 FPS, passeggiata tranquilla, stabilizzazione disattivata:

2K/60 FPS, camminata tranquilla, stabilizzazione attivata:

2K/60 FPS, passeggiata tranquilla, stabilizzazione disattivata:

4K/30 FPS, strada pianeggiante, stabilizzazione attivata:

4K/30 FPS, strada pianeggiante, stabilizzazione disattivata:

4K/30 FPS, fuoristrada, stabilizzazione attivata:

4K/30 FPS, fuoristrada, stabilizzazione disattivata:

A mio parere, con la stabilizzazione attivata, l’immagine appare più slavata e talvolta il numero di fotogrammi è inferiore. Tuttavia, riduce le vibrazioni dell’immagine, anche se di poco. Con la stabilizzazione disattivata, l’immagine appare più nitida. Tutto questo vale per le riprese in movimento, ad esempio quando si va in bicicletta. È meglio per le riprese più tranquille. Le riprese statiche (se la fotocamera è ferma) non dovrebbero essere un problema.

Le modalità ottimali per i video sono 4K/30 FPS e 2K/60/30 FPS senza stabilizzazione standard. È meglio acquistare uno stabilizzatore manuale o regolare la stabilizzazione con un software già in fase di editing video.

Avrei voluto trovare un posto pulito con acqua e fondali più o meno puliti per fare delle riprese subacquee. Ma purtroppo non ho accesso al mare e il fiume in questo periodo dell’estate è molto sporco e fangoso. Per questo motivo non sono venuti fuori dei bellissimi scatti, ma come esempio, questi penso possano andare bene. In generale, mi aspettavo il peggio. Sono sicuro che in acque pulite, ad esempio in mare, le riprese subacquee con la SJCAM C300 Pocket saranno eccellenti.

Il timelapse ─ interessante e bello a mio avviso. E lo stesso vale per lo slow motion. Ecco alcuni esempi di video, giudicate voi stessi.

Le riprese serali del video sono state deludenti. Forse se ci fosse stata più illuminazione, il video sarebbe stato molto più bello.

Cos’altro posso aggiungere sulle riprese video con la SJCAM C300 Pocket? Durante il processo, mi sono reso conto che mi manca ancora lo schermo aggiuntivo sulla fotocamera per l’anteprima. Uno smartphone risolve parzialmente il problema, ma uno schermo aggiuntivo (che è disponibile nella C300) sarebbe molto più comodo.

Foto


Per le foto sono previste le seguenti risoluzioni:

20 MP – 5184×3888
16 MP – 4608×3456
14 MP – 4320×3240
10 MP – 3648×2736
8 MP – 3264×2448
5 MP – 2592×1944
3 MP – 2048×1536
2 MP – 1600×1200

Posso dire che le foto con la C300 Pocket sono generalmente buone, soprattutto in presenza di buona luce. Anche le foto serali sono buone, a differenza dei video.

Il microfono


La SJCAM C300 Pocket è dotata di un microfono incorporato. È anche possibile collegare un qualsiasi microfono TYPE-C. A proposito, il microfono per le registrazioni video può essere disattivato del tutto, per impostazione predefinita è attivo.

Se si registrano solo video di conversazione, senza rumori estranei, con il microfono incorporato il suono non è male. Per qualcosa di più complicato, ad esempio musica, concerti o musicisti di strada, il suono sarà sensibilmente peggiore. In breve, se avete bisogno di un suono di alta qualità quando registrate con la C300 Pocket, è meglio collegare un normale microfono separato.


Durata della batteria


La SJCAM C300 Pocket è dotata di una batteria rimovibile con una capacità di 1000 mAh. La C300 normale ha una batteria da 2800 mAh. Tra l’altro, sono completamente compatibili. È possibile installare la batteria della C300 normale nella C300 Pocket e raddoppiare la durata della batteria.

Sul sito ufficiale di SJCAM si legge “registrazione continua fino a 6 ore di video HD”. Molto probabilmente stiamo parlando del modello con 2800 mAh. Ma a una cosa del genere, ovviamente, c’è poco da credere, quindi testeremo tutto noi stessi per vedere qual è la reale autonomia della SJCAM C300 Pocket durante le riprese video e fotografiche.

I test reali hanno dimostrato che la telecamera con una carica completa si ferma in 3-4 ore di lavoro. Per tutto questo tempo la videocamera è stata accesa, la funzione di autodisattivazione della videocamera e del display è stata completamente disabilitata nelle impostazioni, effettuando riprese periodiche in 4K/30 FPS, 2K/60 FPS, effettuando timelapse di prova, slow motion, scattando foto, visualizzando immediatamente le riprese su uno smartphone tramite l’app SJCAM Zone. Mi sembra un’autonomia niente male, considerando che la batteria è di soli 1000 mAh.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here