Scheda madre AMD di NZXT: ricca di porte USB

La prima scheda madre AMD di NZXT è elegante e con numerose porte USB

0
315
Scheda madre AMD di NZXT

La prima scheda madre AMD di NZXT è la N7 B55. Come le versioni Intel che l’hanno preceduto, l’N7 B550 ha un design elegante con l’opzione di un rivestimento bianco o nero che copre la maggior parte della scheda stessa. Dopo anni di rilasci di schede madri solamente per chip Intel, l’azienda a finalmente offerto una soluzione per i clienti di CPU del colosso di Lisa Su.  

Scheda madre AMD di NZXT: quali sono le caratteristiche?

NZXT ha lanciato ufficialmente la nuova scheda madre N7 B550, costruita appositamente per i processori AMD Ryzen. Dopo anni di rilasci di schede madri solamente per chip Intel, l’azienda ha finalmente offerto una soluzione per i clienti possessori di CPU del colosso AMD di Lisa Su. La N7 B550 presenta un design elegante e offre prestazioni molto alte. Progettata in collaborazione con l’affermato produttore di schede madri ASRock, la scheda madre utilizza il chipset B550 che funziona con CPU AMD Ryzen serie 3000 e 5000 e offre supporto PCIe 4.0. La ventola integrata e i controller RGB consentono di gestire i componenti tramite il software Cam di NZXT.

Le caratteristiche di connettività

In termini di connettività, ci sono ben 10 porte USB disponibili sul retro della scheda madre. Inclusa una porta USB di tipo C e due slot M.2 per l’archiviazione NVMe.  Troviamo 1x USB-C 3.2 Gen 2, 2x USB-A 3.2 Gen 1 e 6x USB-A 2.0; nell’I/O posteriore, invece, 3x USB-A 3.2 Gen 2, 1x USB-C 3.2 Gen 2, 4x USB-A 3.2 Gen 1 e 2x USB-A 2.0. La connettività wireless include il supporto per Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.2. Vi è anche un audio ad alta definizione a otto canali. Il prezzo consigliato è di 229,99 dollari.


Leggi anche: Leica SL2-S: una fotocamera conveniente per gli acquirenti?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here