Opera si rinnova su iOS con l’aggiunta dell’intelligenza artificiale Aria

0
291

L’uso dell’intelligenza artificiale continua a battere tutti i record e nessuna azienda vuole rimanere indietro. Non sorprende quindi che Opera voglia portare un browser assistito dall’intelligenza artificiale agli utenti di smartphone iOS.
“Aria”, perché di questo si tratta, consentirà agli utenti di questi smartphone iOS di ottimizzare le ricerche e risparmiare tempo. Quali sono dunque le reali possibilità offerte da questo progresso tecnologico? Sarà all’altezza delle aspettative? Se volete saperne di più su questa AI, date un’occhiata a questo post.

Aria: l’assistente AI di Opera Web è ora disponibile su iOS


Aria è un’intelligenza artificiale che Opera ha integrato nel suo browser web. Questo assistente virtuale è stato sviluppato in collaborazione con OpenAI. Come ci si potrebbe aspettare, la struttura di questa AI si basa sulla stessa tecnologia utilizzata per creare Chat GPT.

Mentre Aria era già disponibile su desktop e telefoni Android, non lo era ancora su iOS. La sua diffusione su questo sistema operativo è quindi una buona notizia sia per i progettisti che per gli utenti.

Per OpenAI e Opera, si tratta di un’opportunità per correggere eventuali malfunzionamenti legati all’uso di questo assistente virtuale. Gli utenti, invece, potranno ottimizzare le loro ricerche e lavorare con informazioni aggiornate e di alta qualità.

Quali funzioni offre Aria?


Aria è un’intelligenza artificiale con un’interfaccia virtuale identica a quella di un chatbot. Con essa, gli utenti avranno risposte chiare alle varie domande che pongono. Inoltre, come un assistente virtuale vocale, Aria ha l’opzione di inviare una domanda utilizzando il microfono del telefono.

Opera su iOS è un browser che si può scaricare gratuitamente. Oltre ad Aria, include altre funzioni come il blocco degli annunci e la VPN. Si noti che l’attivazione dell’intelligenza artificiale di Opera Web su iOS è facoltativa. Ma se volete provarla, dovrete accedere al vostro account Opera.

Quali sono le conseguenze positive di questa svolta?


Secondo diverse statistiche, l’aggiunta di Aria a Opera Web disponibile su iOS ha reso questo browser più interessante. Gli utenti lo utilizzano molto di più. Di conseguenza, il numero di ricerche e il numero di visualizzazioni sono aumentati notevolmente.

Questo può essere molto interessante per i proprietari di siti web, gli influencer, ecc. Con questa versione di Opera Web, potranno aumentare la loro visibilità su Internet e rendere più redditizie le loro campagne di marketing. Poiché la concorrenza è meno agguerrita rispetto a Google, hanno tutte le possibilità di essere classificati più in alto e di diventare dei punti di riferimento nei rispettivi settori.

Abbinare l’uso dell’intelligenza artificiale al browser web Opera su iOS è un’ottima iniziativa. Per essere sicuri che soddisfi le esigenze degli utenti, vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro blog per non perdere nessuna di queste novità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here