La Apple lancia cover con console retrò

0
761
La Apple lancia vover retrà. Il prezzo? 16 euro

La Apple non ha mai nascosto di essere un’azienda particolare. Lo confermano le sue scelte commerciali a volte talmente folli che sembrano delle idee azzardate, messe lì da uno sconsiderato che non aveva di meglio da fare. Ma dietro le tecniche pubblicitarie, dietro il brand della Mela, si cela sempre una sola parola: qualità. E allora come si fa giudicare negativamente la nuova idea dell’azienda di Cupertino, cioè quella di mettere sul mercato cover per smartphone con dietro la console dei primissimi videogiochi? Praticamente impossibile. Potrebbe essere un regalo di natale da fare ai vecchi nostalgici di Donkey Kong della Nintendo anni 80′. Apparte gli scherzi, il colosso della Silicon Valley non ha nemmeno esagerato col prezzo di queste cover retrò, ora scontanto su Amazon, che si aggira attorno ai 16 euro. Un vero e proprio affare, che avrà sicuramente successo sui nostalgici delle prime generazioni di console.

Dove è possibile inserire la cover retrò di Apple?

Diciamocela tutta, nessuno avrebbe mai pensato di riesumare una vecchia glora come la consolle anni 80′ e metterla sui telefonini di ultima generazione. Ma come abbiamo detto in precedenza, la Apple non è nuova ad idee folli del genere. La cover potrà essere applicata su quasi tutti i modelli di ultima generazione: X / XS / XR / XS MAX; iPhone6 Plus / 7 Plus / 8 Plus; iPhone 6/7/8; iPhone 12/ 12 Pro / 12 Pro Max/ 12 Mini. Insomma, ce n’è per tutti i gusti. Se conoscete persone non più giovanissime che hanno ancora conservati i vecchi modelli Nintendo, correte ad acquistare queste cover. Ne vale davvero la pena.

I colossi della telefonia e la nostalgia del retrò

Non è la prima volta che Apple decide di compiere un ripescaggio retrò per i propri prodotti. Già la cinese Wanle, nel febbraio 2018, decise di dare vita a cover old school in modo da trasformare l’iPhone in una vero e proprio Gameboy, che andasse a imitare il design della piccola console di gioco realizzata da Nintendo nel lontano 1988. Bastava girare il vostro iPhone e si ritornava negli anni 80′ ludici fatti di Tetris e SuperMario.


IPhone 2020: FaceTime migliora le chiamate video

L’Apple Tv di sesta generazione si avvicina

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here