I migliori regali per gli appassionati di racing sim

0
241

Cameron Faulkner (lui/lei) è l’editor commerciale di Polygon. Ha iniziato a scrivere di tecnologia e giochi nel 2013, ed è passato da The Verge nel 2023.

I videogiochi, come le altre forme d’arte, permettono di godere dell’evasione. Ma solo i videogiochi possono darvi le chiavi dell’auto dei vostri sogni senza farvi firmare per averla, e poi farvela sfrecciare sulle piste più panoramiche del mondo. E poi, si può anche spalmare senza pietà la propria auto nel fango su impegnativi percorsi di rally.

Perché i videogiochi di guida hanno preso piede quando si può guidare nella vita reale? Nel caso in cui sia necessario spiegarlo ancora meglio, la loro popolarità deriva dal fatto che i giocatori possono staccarsi da un concetto che altrimenti li frenerebbe nella realtà: il denaro.

Senza dubbio, l’allestimento di un abitacolo da corsa realistico per il gioco costerà un bel po’ di soldi. Ma pensiamo ai vantaggi: Non si può distruggere e il suo valore si svaluterà molto più lentamente rispetto a un’auto nuova. Inoltre, se avete già una console o un PC di fascia alta, siete già a buon punto nella costruzione della configurazione dei vostri sogni. In questa guida vi forniremo altri prodotti che possono aiutarvi a raggiungere nuovi livelli di immersione.

UN ABITACOLO DA CORSA PIEGHEVOLE, SE AVETE LO SPAZIO NECESSARIO

Certo, potreste adattare la scrivania e la sedia del vostro ufficio per ospitare un volante, ma c’è un modo migliore se avete spazio a disposizione. L’abitacolo pieghevole GT Lite di Next Level Racing offre spazio per sedersi, oltre a punti di montaggio per un volante da corsa, pedali e un cambio. L’abitacolo è relativamente basso rispetto al suolo, come in un’auto sportiva. E soprattutto, può essere ripiegato con l’attrezzatura ancora attaccata, riducendo drasticamente l’ingombro.

Il GT Lite è compatibile con tutte le ruote e i pedali più diffusi e i suoi punti di montaggio sono preforati per i prodotti Logitech, Thrustmaster e Fanatec. Anche se non avete l’ambizione di spendere migliaia di euro per una configurazione da corsa, questo è uno degli elementi essenziali che raccomandiamo alla maggior parte dei giocatori.

UN SUPPORTO IN PIEDI PER UN VOLANTE DA CORSA

È comprensibile che non tutti gli spazi abitativi abbiano spazio per una cabina di pilotaggio. Se vi piace già la sedia su cui vi sedete in ufficio, c’è il supporto per volante pieghevole di Next Level Racing, una struttura in metallo che si limita a sostenere il volante (non incluso) in una posizione comoda per la vostra altezza. Sebbene non abbia un posto per il cambio, la sua base è preforata con un robusto supporto per i pedali (anch’essi non inclusi).

Si tratta di un’attrezzatura piuttosto semplice, ma fornisce tutto ciò che serve per iniziare a usare la propria ruota e i propri pedali, compresa la possibilità di modificare l’altezza e l’angolazione della ruota e di scegliere la distanza dei pedali più adatta alle proprie esigenze.

UN SOLIDO VOLANTE DA CORSA

I giochi di corse possono essere giocati con un controller, ma dov’è il divertimento? Acquistare un volante per la piattaforma scelta è un’idea saggia se si vuole avere la sensazione di essere davvero al posto di guida. I volanti più recenti sono in grado di fornire un feedback di forza che è di gran lunga superiore ai modelli più vecchi in termini di tattilità; sarete in grado di sentire le vibrazioni del motore attraverso il volante. Il T300 RS di Thrustmaster o il G923 di Logitech sono ottime opzioni per PlayStation o PC, e il Logitech G923 è ottimo anche per Xbox.

I pedali sono spesso inclusi nelle ruote, per offrire ancora più input, sia che vogliate guidare veicoli con cambio automatico sia che vogliate provare il cambio manuale e utilizzare il pedale della frizione presente su ogni set di pedali. Per immergersi completamente nella modalità manuale, è necessario un cambio di marcia. Nella maggior parte dei casi, le aziende che producono ruote producono cambi compatibili.

CUFFIE DA GIOCO CON UN BUON ISOLAMENTO ACUSTICO

Un qualsiasi paio di cuffie può isolarvi in auto, ma ci sono altre attrezzature su misura per entrare nello stato d’animo delle corse. Thrustmaster, produttore di fantastici volanti da corsa, produce anche queste sgargianti ma affascinanti cuffie over-ear Ferrari che assomigliano a qualcosa che indossereste se foste in una squadra corse.

Queste cuffie sono compatibili con tutte le piattaforme perché possono essere collegate al jack da 3,5 mm del PC, del palmare o del controller. I cuscinetti auricolari offrono un ottimo isolamento acustico e comfort durante le lunghe sessioni di gara. Il cavo è dotato di controlli in linea per regolare il volume e disattivare il microfono staccabile e regolabile.

CUFFIE PER LA REALTÀ VIRTUALE

Finora gli accessori che vi sono stati consigliati non possono fare molto per farvi sentire come se foste nel gioco. Per colmare il divario è necessario usare un po’ di immaginazione, fino a quando non si acquista un paio di cuffie VR. L’acquisto di cuffie del calibro di Index di Valve – la nostra scelta migliore quando si tratta di VR ad alta fedeltà con una connessione via cavo – o del promettente Meta Quest 3 sono attualmente le opzioni migliori per gli utenti PC. Su PlayStation 5, PlayStation VR 2 di Sony rimane l’unica opzione, fortunatamente valida. Qualunque sia la strada scelta, vi sembrerà di essere davvero nella vostra auto virtuale, a parte il fatto di non poter sentire l’odore dei sedili in pelle della vostra Ferrari.

Le migliori cuffie VR

La compatibilità dei giochi su PC con le cuffie VR rimane la migliore di qualsiasi altra piattaforma, con un ampio catalogo di titoli, tra cui Assetto Corsa, Dirt Rally 2.0, Project Cars 2, iRacing e altri ancora. Sulla console di Sony, Gran Turismo 7 è il principale punto di forza in termini di giochi di corse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here