Huawei P50: cosa dobbiamo aspettarci

0
634
Huawei P50: cosa dobbiamo aspettarci

Recenti indiscrezioni sul nuovo Huawei P50 svelano che lo smartphone avrà uno schermo curvo e tre obiettivi sul retro. Intanto l’azienda cinese si sta preparando al lancio dei suoi nuovi telefoni, che dovrebbero celare un chipset Kirin 9000. Il prezzo ed il programma di rilascio non sono ancora stati rivelati al pubblico.

Come sarà il nuovo Huawei P50

Il colosso cinese si sta dando da fare per lanciare prima possibile il suo Huawei P50. Dato che non potrà utilizzare la tecnologia americana, dovrà fare affidamento sui processori Kirin 9000 e 9000E di sua proprietà. Per quanto riguarda il design, pare che la gamma P50 prenderà spunto dai modelli precedenti. Grazie ad un’immagine postata su Twitter dal noto tipster @onleaks, emerge che il telefono avrà uno schermo a cascata da 6,6 pollici. Il display sarà curvo e con cornici sottili.

Le specifiche del nuovo Huawei

Il pannello anteriore avrà un foro centrale per la selfie-cam e, con molta probabilità, una tripla fotocamera posteriore. la nuova serie godrà della tecnologia ultra grandangolare e potrebbe arrivare in tre modelli diversi. Huawei starebbe preparando una versione compatta con schermo da 6,2 pollici, un modello medio da 6,6 pollici e un terminale più grande da 6,8 pollici. Per quanto riguarda il design, sarà simile a quello del suo predecessore.

Le differenze tra il vecchio ed il nuovo

La differenza principale sarebbe legata alla fotocamera frontale, con il foro spostato al centro anziché lateralmente, e la presenza di un solo sensore al posto dei due visti in precedenza. Le dimensioni sarebbero molto simili a quelle dello Huawei P30 Pro. Le configurazioni selezionate per lo schermo e la fotocamera si avvicinerebbero invece a quelle proposte sul Mate 40. Ci potrebbe poi essere una sorpresa per i modelli Pro: un caricabatterie dotato di tecnologia SuperCharge.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here