Halo Infinite: 343i condivide il feedback della beta e promette cambiamenti

0
266

In un nuovo post sul blog “Outcomes”, lo sviluppatore 343i ha condiviso il feedback che ha raccolto dai giocatori durante il secondo test multiplayer della beta di Halo Infinite che si è svolto recentemente a settembre. Anche se la risposta alla build di anteprima del gioco è stata estremamente positiva, ci sono state alcune preoccupazioni che i giocatori hanno espresso durante e dopo la conclusione del test.

Cosa hanno chiesto i fan a 343i

In termini di accessibilità, molti fan hanno espresso il desiderio di un’opzione di stampa automatica, più controlli a colori e una modalità per daltonici, e opzioni di personalizzazione dell’HUD. Sul lato del servizio live, c’è anche una significativa richiesta di miglioramenti per i Double XP Boosts che mettono in pausa il loro timer tra una partita e l’altra. Molti fan vogliono anche un sistema di classifica “carriera” al di fuori dei ranghi di Halo Infinite Battle Pass. Molte persone hanno anche detto che non gli piaceva quanto tempo ci volesse per i veicoli più pesanti per spawnare in Big Team Battle, e volevano anche che il classico annunciatore di Halo Jeff Steitzer fosse udibile durante le partite Big Team Battle. C’è stato anche un sacco di feedback sulla mira, con alcuni che hanno apprezzato il processo di mira e altri che hanno espresso frustrazione per quanto difficile e scomodo fosse per loro. In termini di bilanciamento delle armi di Halo Infinite, molti hanno ritenuto che la Pistola al Plasma fosse troppo debole e che sia il Commando VK78 che il Sidekick MK50 potessero essere frustranti da usare a causa dell’aggressivo “bloom”, che è una caratteristica che attiva la diffusione randomizzata dei proiettili quando i giocatori non ritmano i loro colpi.


Halo Infinite: i membri di Game Pass Ultimate ricevono bonus mensili

La disponibilità alle modifiche

Nella maggior parte dei casi, gli sviluppatori di 343i si sono impegnati ad apportare modifiche al gioco sulla base di questo feedback, anche se gli sviluppatori hanno anche “bloccato le loro pistole” in alcuni casi. In generale, lo studio è d’accordo con i giocatori sulle caratteristiche mancanti come la personalizzazione dell’UI e le opzioni di accessibilità aggiuntive, ma prevede di aspettare e vedere come Halo Infinite gioca al lancio prima di impegnarsi in seri cambiamenti di bilanciamento. La maggior parte dei cambiamenti che lo studio sta progettando di fare arriverà dopo il lancio di Halo Infinite dell’8 dicembre 2021. Raccomando di leggere l’intero post sul blog per tutti i dettagli. Halo Infinite sarà disponibile su Xbox Series X, Xbox Series S, console Xbox One e PC Windows. Il multiplayer è free-to-play, anche se la campagna di Halo Infinite costerà 60 dollari. In particolare, i preordini di Halo Infinite sono disponibili ora, così potrete acquistare la vostra copia della campagna prima dell’imminente lancio del gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here