Pet Portraits, il nuovo servizio di Google dedicato agli animali domestici

0
482

Pet Portraits è la nuova idea che Google ha messo in pratica dopo che nel 2018 introdusse importanti novità nella sezione Arts & Culture. Con questo strumento ora gli utenti potranno scattare simpatici selfie con protagonisti i propri animali che potranno essere fotografati accanto a dei loro sosia appartenenti ad altre epoche storiche.

Lo strumento di Google userà un algoritmo con il quale saprà inserire la foto del tuo animale in ogni contesto offerto da Art & Culture, servizo che come detto fu potenziato circa quattro anni fa.

Come funzione Pet Portraits?

Questo servizio utilizza essenzialmente strumento come l’apprendimento automatico e il machine learning, ossia due delle caratteristiche principali dei prodotti Google. Anzitutto dopo aver scattato la foto del proprio animale, Pet Portraits utilizza un algoritmo di apprendimento automatico che riconosce l’animale domestico. Una volta compiuta questa operazione una machine learning confronterà l’animale con migliaia di selfie già presenti nell’archivio di Arts & Culture. Una volta individuato l’accostamento perfetto tutto può essere condiviso con i propri amici in qualunque piattaforma. Sarà possibile anche creare dele Gif attraverso la selezione di più immagini da animare.


Salesforce e Google creano una base di sicurezza informatica

Android Auto: alcuni utenti lamentano diversi bug durante l’uso di Google Maps

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here