App, giochi e persino YouTube: studiare matematica e inglese insieme

0
1273

Poche cose sono più stressanti per molti genitori che aiutare i propri figli a studiare matematica. Voglio dire, quanti di noi usano l’algebra nella vita quotidiana? Mentre entriamo nell’ultima tappa di questo insolito anno scolastico, c’è ancora tempo per parlare dei voti. La posta in gioco è non restare indietro in matematica dove più che in altre materie, ogni abilità si basa su quella precedente. “Se hai un divario di conoscenza in frazioni, non puoi risolvere equazioni lineari“, ha affermato Damir Sabol, amministratore delegato dell’app di matematica Photomath.

Il sondaggio di Photomath

Photomath, in un recente sondaggio su 2.000 genitori statunitens, ha rilevato che il 56% si è sentito senza speranza quando ha cercato di aiutare i propri figli con i compiti di matematica durante l’apprendimento a distanza. In effetti vale anche per me. A parte quando cucino, non penso molto alle frazioni, e avendo scelto io un sistema di istruzione parentale ammetto che quando ho dovuto aiutare mia figlia di quinta elementare a capire come dividere le frazioni per numeri interi, ho avuto bisogno di un ripasso. Molti genitori lottano per aiutare i loro figli con la matematica perché agli studenti viene insegnato a risolvere i problemi in modo diverso da come ci hanno insegnato. Un altro motivo è che mentre potremmo essere in grado di risolvere certi problemi nella nostra testa, abbiamo difficoltà a spiegare i passaggi ai nostri figli. Il sito di apprendimento online Brainly ha recentemente chiesto a più di 1.500 studenti di valutare i loro genitori su come li hanno aiutati con i compiti durante la pandemia. Gli studenti il ​​più delle volte davano ai genitori una B, ma l’11% gli dava una F.

Le soluzioni utili per studiare matematica e anche inglese

Dopo aver svolto le mie ricerche sul tipo di soluzioni tecnologiche che potrebbero aiutare, ho creato un elenco di app e servizi educativi che possono aiutare a colmare le lacune di conoscenza in matematica e a migliorare l’inglese. Ho scaricato Photomath e l’ho usato per mostrare a mia figlia come risolvere i suoi problemi di matematica. Un avvertimento: una volta che i bambini scoprono queste app per la risoluzione dei problemi, potrebbero usarle per imbrogliare. Non esiste una soluzione perfetta a questo, perché i bambini possono facilmente trovare soluzioni alternative al controllo genitori e spegnere le loro telecamere durante la scuola remota o nascondersi per utilizzare un altro dispositivo. Ma puoi utilizzare le impostazioni del tempo di utilizzo sui dispositivi dei bambini per disabilitare le app durante l’orario scolastico.


Le 9 app che possono essere utili agli studenti


Le app per studiare matematica (in inglse)

Photomath: ho iniziato a usarlo per rispolverare la matematica di quinta elementare e, dopo un periodo di prova gratuito di sette giorni, sto pagando la quota di iscrizione annuale di $ 59 per ricevere funzionalità premium come le animazioni per la risoluzione dei problemi. Inizi puntando la fotocamera dello smartphone sull’equazione e premendo il pulsante di scatto. In un istante, l’app sputa la risposta, insieme a istruzioni dettagliate su come risolverla. Può persino riconoscere e risolvere problemi di parole (in inglese) da alcuni dei più comuni libri di matematica delle scuole medie, superiori e universitarie, sebbene non sia in grado di leggere problemi di parole casuali. Entro la fine dell’anno Photomath prevede di implementare una funzione di tutoraggio con l’aiuto dal vivo di esperti.

Brainly: questa app di crowdsourcing, destinata agli studenti dalle scuole medie fino all’università, consente ai bambini di cercare risposte a domande o di porre domande personali su matematica e altre materie e di ricevere risposte da altri studenti. La comunità online è moderata da 1.500 esperti in materia e dall’intelligenza artificiale per assicurarsi che le spiegazioni dettagliate fornite siano corrette. La versione gratuita dell’app contiene un risolutore matematico simile a Photomath. Brainly chiede agli utenti di attenersi a un codice d’onore che include non inviare domande direttamente dai test o copiare le risposte da utilizzare nei test. Ha un metodo per segnalare violazioni del codice d’onore che possono comportare un divieto dal sito. La versione premium senza pubblicità costa $ 24 all’anno.

Giochi e lezioni online

Khan Academy. Questa organizzazione non profit offre corsi asincroni online gratuiti in quasi tutte le materie e livelli per studenti K-12, compresi i corsi AP. Quando mia figlia aveva bisogno di quell’aiuto extra per dividere le frazioni, ho cliccato sul collegamento di matematica di quinta elementare e ho fatto scorrere fino a trovare una lezione appropriata. Le lezioni video sono seguite da quiz che aiutano i bambini a guadagnare punti per lo sviluppo della padronanza. Questa è un’ottima opzione per gli studenti che lottano in un’area specifica della matematica, che potrebbero utilizzare un rinforzo aggiuntivo ma non hanno bisogno di tutoraggio continuo.

Prodigy: gli studenti che utilizzano Prodigy imparano la matematica giocando. Ci sono contenuti gratuiti e gli abbonamenti premium a partire da $ 5 al mese consentono agli studenti di sbloccare aree di gioco extra e guadagnare più premi in-game. I genitori possono iscrivere i bambini a lezioni individuali di matematica online oltre ai giochi per $ 30 una sessione di mezz’ora o $ 24 per sessioni settimanali ricorrenti.

Numberock: questo sito contiene video musicali che insegnano concetti matematici di livello elementare e fogli di lavoro e giochi matematici stampabili. Dopo una prova gratuita, è possibile scegliere tra diversi piani di abbonamento a partire da $ 2,49 al mese.

Canali YouTube per studiare matematica

Blocchi di numeri — Un paio di anni fa io e mia figlia abbiamo scoperto questo spettacolo rivolto ai bambini in età prescolare. Ha imparato così tanto da esso che è rapidamente passato alla matematica di livello superiore. Attribuisco a questo programma lo sviluppo del suo interesse per la matematica, di certo non è venuto da me. Numberblocks è anche su Netflix.

Math Antics: questo canale YouTube, avviato da due amici con esperienza in matematica e animazione, è diventato uno spettacolo popolare, con lezioni su tutto, dall’algebra alla statistica. Il canale ha due milioni di abbonati.

Matematica con il signor J: alcuni genitori, di gruppi di italiani all’estero, hanno consigliato questo canale YouTube, che prende vari problemi di matematica, dalla divisione con i decimali alla ricerca della superficie di un cubo, e li scompone. Non ci sono i tipici espedienti visivi e audio di YouTube in questi video. La semplice animazione, progettata per assomigliare a disegni su una lavagna, combinata con le spiegazioni serie fuori campo dell’insegnante, rende i concetti di facile comprensione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here