Annunciato Star Wars: Dark Forces Remaster, supporterà fino a 4K 120fps

0
270

Nightdive Studios sta sviluppando un remaster moderno di Star Wars: Dark Forces.

Lo sviluppatore, specializzato nella rimasterizzazione di vecchi giochi per migliorarne l’aspetto e l’esecuzione su hardware moderno, supporterà una risoluzione fino a 4K e 120 fotogrammi al secondo, a seconda della piattaforma su cui viene eseguito.

Inoltre, secondo Nightdive, sarà dotato di “rendering 3D avanzato, supporto per gamepad moderni, trofei e obiettivi e altro ancora”.

Il porting si intitolerà Star Wars: Dark Forces Remaster e uscirà su PS5, Xbox Series X/S, Switch, PS4, Xbox One e PC.

Non è ancora stata annunciata una data di uscita, ma Nightdive ha dichiarato che l’annuncio verrà fatto nel corso dell’anno.

Star Wars: Dark Forces è stato originariamente pubblicato su PC nel 1995 ed è generalmente ritenuto uno dei migliori giochi di Star Wars di quell’epoca.

Il gioco vede i giocatori prendere il controllo di Kyle Katarn, un mercenario impiegato dall’Alleanza Ribelle, che intraprende una serie di missioni per aiutarli nella loro lotta contro l’Impero.

All’epoca il gioco fu lodato per la sua azione e per l’introduzione di una serie di elementi di gioco poco comuni nei giochi FPS dell’epoca, tra cui la possibilità di abbassarsi, saltare, nuotare e guardarsi intorno.

Oltre a Dark Forces Remaster, Nightdive ha annunciato che sta sviluppando una rimasterizzazione di Turok 3: Shadow of Oblivion, dopo aver già rimasterizzato i due precedenti giochi di Turok.

Altre recenti rimasterizzazioni Nightdive hanno incluso Forsaken Remastered, Doom 64, Quake, Quake II, Shadow Man Remastered, PowerSlave Exhumed e System Shock: Enhanced Edition.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here