WORLD OF WARCRAFT CLASSIC RICEVE LA CONTROVERSA ESPANSIONE CATACLYSM NEL 2024

0
230

World of Warcraft: Classic farà un passo avanti controverso aggiungendo l’espansione Cataclysm nella prima metà del 2024. Cataclysm, rilasciata inizialmente nel 2010, è stata la terza espansione di World of Warcraft e ha trasformato il mondo di gioco, modificando le zone e rimuovendo vecchie missioni e contenuti.

Molti giocatori hanno voluto i server classici per sperimentare il mondo di Warcraft precedente a Cataclysm. Sarà quindi interessante vedere come Blizzard riuscirà a portare Cataclysm su Classic senza rovinare ciò che ha reso interessante questa interazione del gioco. Sappiamo che sono in arrivo alcuni cambiamenti, come un livellamento più veloce, un sistema di collezioni ampliato e la continuazione dei dungeon della Runa del Titano da Wrath of the Lich King Classic.

Come se non bastasse, Blizzard ha annunciato anche la nuova Stagione della Scoperta, descritta come “Vanilla World of Warcraft con un tocco”. I giocatori livelleranno i nuovi personaggi fino a 25 e sbloccheranno le abilità per creare combinazioni di classi insolite, come i Warlock tank e i Maghi guaritori. All’endgame, potranno sfidare una versione reimmaginata a 10 giocatori dell’incursione Blackfathom Deeps. Blizzard prevede di aumentare il level cap e di aggiungere contenuti nel tempo.

Season of Discovery verrà lanciato il 30 novembre senza test pubblici, a differenza della maggior parte degli aggiornamenti di World of Warcraft. Questo potrebbe dimostrare la fiducia di Blizzard nei nuovi sistemi, ma rischia di creare problemi di stabilità se si verificano problemi importanti, e per un gioco come WoW Classic, questo potrebbe essere negativo.

Sebbene Cataclysm sia stato importante per il moderno World of Warcraft, i suoi cambiamenti contraddicono l’attrattiva principale di Classic. Blizzard dovrà trovare un attento equilibrio tra la conservazione del vecchio mondo e l’integrazione delle caratteristiche di Cataclysm. La cadenza più rapida dei contenuti e i miglioramenti della qualità della vita dovrebbero piacere a molti giocatori. Ma la comunità di World of Warcraft è notoriamente difficile da accontentare, quindi senza dubbio sorgeranno delle lamentele.

Resta da vedere se Cataclysm Classic replicherà il successo dell’espansione originale. Ma l’annuncio genera entusiasmo per il futuro di World of Warcraft Classic dopo Wrath of the Lich King.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here