Tencent: il gigante cinese che non mangia bambini

0
508
Talenti IT

Il gigante della tecnologia cinese Tencent ha lanciato una funzione chiamata pattuglia di mezzanotte. Un’App di riconoscimento facciale per sradicare i bambini mascherati da adulti, per aggirare il coprifuoco del governo sui giocatori minorenni.

Tencent: un nuovo sceriffo in città’

La Cina vieta ai minori di 18 anni di giocare online tra le 22:00 e le 8:00. Questa è parte di una serie di regole introdotte per eliminare gli eccessi della cultura del gioco tra i giovani. Il così detto provvedimento è fatto passare come: “regola per migliorare la vita”. Il tentativo è di limitare problemi che vanno dal peggioramento della vista alla dipendenza online. Ma molti giovani giocatori hanno superato le restrizioni utilizzando conti di gioco registrati da adulti. Il gigante dei giochi online Tencent questa settimana si è mosso per smontare queste scappatoie, implementando controlli di verifica facciale su chiunque giochi con un ID adulto dopo il coprifuoco. La società ha anche affermato che inizierà a richiedere agli utenti di superare un test di riconoscimento facciale. Questo quando si modificano le impostazioni di sicurezza progettate per consentire ai genitori di limitare l’utilizzo del gioco dei propri figli. Poiché, alcuni bambini hanno rubato i telefoni dei loro genitori per modificare le impostazioni.

La Cina dice la tecnologia fa

Ragazzi, mettete via i telefoni e andate a dormire“, ha detto la società in un post sui social media. Le nuove funzioni verranno inizialmente utilizzate su circa 60 giochi per dispositivi mobili, incluso il popolarissimo gioco di battaglia multiplayer “Honor of Kings“, che vanta oltre 100 milioni di utenti giornalieri. Le autorità di regolamentazione cinesi si sono affrettate a tenere il passo con il vorace appetito del paese per i videogiochi, in particolare quelli sui telefoni cellulari, che sono accusati di mali sociali tra cui la dipendenza online e la miopia nei bambini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here