Semper Fortis Esports entra nel mondo dei giochi NFT play-to-earn

0
188

Aleksei Bakumenko, conosciuto professionalmente come “Iner”, è stato ingaggiato per competere in Axie Infinity, un gioco di scambio e combattimento della NFT, e Hearthstone, un gioco di carte collezionabili digitali. Semper Fortis Esports PLC (AQSE:SEMP) ha firmato un giocatore di eSport competitivo come il primo a competere nella sua divisione play-to-earn, in cui i giocatori saranno incentivati a competere per conto dell’azienda per rendimenti basati su criptovaluta sotto forma di NFT.

Semper Fortis Esports: chi sono e cosa faranno?

Il team di eSport della società, SMPR, ha firmato Aleksei Bakumenko, conosciuto professionalmente come “Iner”, con un contratto iniziale di tre mesi per competere nel gioco di scambio e combattimento NFT Axie Infinity e nel gioco di carte collezionabili digitali Hearthstone. Il contratto, con possibilità di revisione per ulteriori sei mesi, prevede una retribuzione annua e incentivi basati sulle prestazioni In Axie Infinity, sviluppato dallo studio vietnamita Sky Mavis e che si avvicina a 2 milioni di utenti attivi giornalieri, i giocatori raccolgono, allevano, allevano, combattono e commerciano creature conosciute come “assie”, che sono digitalizzate come NFT. Sempre Fortis ha affermato che il gioco utilizza un modello noto come play-to-earn o pay-to-play-to-earn, in cui i partecipanti possono guadagnare un token che viene scambiato su Binance come criptovaluta basata su Ethereum, con i giocatori in grado di scambiare in -asset di gioco come NFT e incassare questi token per guadagni monetari ogni 14 giorni.

Il mercato play-to-earn

Semper Fortis ha affermato che la nomina l’ha resa una delle prime società di eSport professionali a entrare nel mercato play-to-earn e cercherà di espandersi attraverso un ulteriore sviluppo e reclutamento per guadagnare premi basati su NFT attraverso i giochi come modello di entrate. L’amministratore delegato Kevin Soltani ha dichiarato: “Semper Fortis è determinato a rivoluzionare il gioco per guadagnare spazio, fondendolo con il gioco competitivo degli eSport. Il nostro ultimo acquisto sarà pioniere della nostra strategia per costruire la divisione play-to-earn di SMPR, aprendo le porte a un nuovo pool di giocatori che entrano nello spazio degli eSport e diversificando il modello di entrate dell’azienda. Il gaming e la blockchain sono due dei settori in più rapida crescita e, con il nostro team di grande esperienza in entrambi, siamo pronti per una stagione entusiasmante“.

Bakumenko

Bakumenko è al nono posto a livello mondiale nel gioco Hearthstone, il gioco free-to-play pubblicato da Blizzard Entertainment, che viene giocato come eSport in tornei come il Campionato mondiale ufficiale di Blizzard, che prevede un montepremi fino a 1 milione di dollari. L’aggiunta del nono giocatore attivo al roster di SMPR, aggiunge un giocatore con una “distinta impronta digitale” e un seguito significativo nella sua regione competitiva della Russia, un mercato che Semper Fortis ha affermato di vedere come una grande opportunità da catturare nello spazio degli eSport . Nolan Bushnell, direttore non esecutivo della società, ha aggiunto: “Il movimento play-to-earn è attualmente in rapida crescita e siamo molto entusiasti di vedere la sua natura in evoluzione nel mondo degli eSport competitivi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here