Netflix entra ufficialmente nel mondo dei videogiochi

0
323

Netflix entra uficialmente nel mondo dei videogiochi con la costituzione di una sua branchia denominata Netflix Gaming. I segnali di un annuncio del genere erano già nell’aria, tanto che l’azienda aveva cominciato ad assumere i primi componenti della sezione Gaming. Tra questi ci sarà Mark Verdu, ex dirigente di Facebook gaming e produttore di videogiochi come The Sims.

Il tutto è poi stato confermato da un report di Bloomberg, firmato di Mark Gurman, che ha affermato di aver visto il codice che stabilisce che Netflix rilascerà i suoi giochi “individualmente” su iOS, secondo i requisiti dell’App Store.

Netflix Gaming: come funzionerà il servizio?

Netflix Games sarà accessibile tramite l’applicazione dell’azienda presente su tutti gli store. Inizialmente sarà disponibile su Android, mentre per quanto riguarda l’App Store di Apple Netflix sta pensando di aggirare le norme della Mela in modo da non attirare polemiche. Ricordiamo infatti che la Apple è in causa contro la Epic proprio per questo motivo, ossia aver violato le norme di uso della piattaforma.

Tuttavia per Netflix non ci dovrebbero essere problemi, almeno per ora. Infatti al momento il catalogo di Netflix Games è abbastanza scarno (sono presenti solo cinqu titoli), ma appare chiaro che nelle prossime settimane saranno inseriti nuovi titoli. I primi giochi ufficialmente lanciati da Netflix saranno basati sulla popolare serie Stranger Things e si chiameranno Stranger Things: 1984 e Stranger Things 3.


Giochi Netflix per dispositivi mobili a tutti gli abbonati Android

Netflix testa i giochi sull’app Android

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here