LoL Worlds 2022 si giocheranno in Messico, Canada e Stati Uniti

0
435

Il momento è finalmente arrivato e, dopo una lunga attesa da parte di fan e giocatori, il campionato mondiale di League of Legends tornerà in Nord America nel 2022. Come rivelato per la prima volta ad agosto durante il campionato LCS, John Needham, Naz Aletaha e Chris Greeley, capi di Riot e LoL Esports, hanno rivelato oggi dal Chase Center tutte le città scelte per ospitare i LoL Worlds 2022.

LoL Worlds 2022: dove si terranno?

E per la prima volta in assoluto, il più grande torneo del calendario della Lega si terrà tra due diverse regioni competitive, poiché il Campionato mondiale 2022 farà la sua prima tappa in America Latina, con la fase di play-in che si svolgerà a Città del Messico, all’interno dell’Arena Esports Stadium di LLA. L’America Latina è un mercato ad alto potenziale di crescita, in cui milioni di appassionati di eSport hanno goduto di eventi sia locali che globali negli ultimi anni. Abbiamo anche un solido ecosistema intorno agli eSport, in cui sponsor, partner commerciali, proprietari di squadre e giocatori hanno costruito una scena sportiva autosufficiente e lungimirante”, ha affermato Martin Blaquier, Head of Esports in America Latina. “Ospitare il Play-In Stage segnerà una pietra miliare per la regione; sarà un sogno che diventa realtà per i nostri fan e getterà le basi per il futuro degli eSport in America Latina”. Successivamente, il campionato toccherà il suolo statunitense, poiché sia la fase a gironi che i quarti di finale si terranno a New York City presso l’Hulu Theatre, una parte della “World’s Most Famous Arena”, il Madison Square Garden.

Il Canada e San Francisco

La Summoner’s Cup si sposterà quindi per la prima volta in Canada, poiché la Scotiabank Arena di Toronto, in Ontario, sede dei Toronto Maple Leafs e spesso classificata come l’arena canadese n. 1, ospiterà le semifinali. “Lo slancio dietro League of Legends Esports ha continuato a crescere dall’ultima volta che abbiamo ospitato i Mondiali negli Stati Uniti nel 2016. Siamo entusiasti di riportare l’intera scala del nostro sport globale in Nord America e, COVID permettendo, diamo il benvenuto fan sugli spalti in tre paesi e quattro città diverse”, ha affermato Naz Aletaha, Global Head di LoL Esports. Ultimo ma non meno importante, il Chase Center di San Francisco, in California, sede sia dei 6 volte campioni NBA dei Golden State Warriors, sia della squadra in franchising della LCS Golden Guardians, si uniranno allo Staples Center e al Galen Center dopo essere stati selezionati per ospitare le finali dei Mondiali 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here