iOS 15: in arrivo l’aggiornamento di Apple

0
278
iOS 15

Arriva iOS 15, il software che alimenta i dispositivi mobili di Apple e riceve un aggiornamento ogni anno. Vediamo quali sono le novità che questo ultimo aggiornamento porterà in dote.

iOS 15: quali le novità?

Apple ha annunciato che la sua annuale WWDC (Worldwide Developer Conference) inizierà con un Keynote il 7 giugno. Questo è in genere l’evento in cui Apple descrive in dettaglio la nuova serie di software, e ci si aspetta che iOS 15 sarà l’ospite principale dell’evento. Evento che si svolgerà online. Di solito Apple segue l’annuncio con una beta per sviluppatori, per poi rilasciare una beta pubblica più ampia dopo un mese o due. E visto che l’iPhone 13 arriverà a settembre, ci si aspetta che iOS 15 diventi disponibile per il nuovo smartphone.

iOS 15: cosa desiderano gli utenti

Con iOS 14 Apple ha aggiunto widget per la schermata iniziale. Aggiunte che rimangono gradite. Tuttavia, la mancanza di interattività limita in qualche modo l’utilità. Non abbiamo, ad esempio, un widget Spotify che ci consenta di mettere in pausa un brano o un widget meteo che ci consenta di scorrere le città senza accedere all’app. Fino a quando Apple non inserirà questa funzionalità, i widget saranno comunque limitati su iOS. Widget che, fra l’altro, funzionano in modo diverso su iPad e iPhone.

I widget

Su un iPhone 12 (o su un qualsiasi altro modello dotato di iOS 14) abbiamo la possibilità di posizionare i widget su più pagine, in linea con le app. Su un iPad, invece, i widget sono limitati a un singolo riquadro e tutti in fila. Con uno schermo così grande disponibile, sembra strano che Apple non permetta agli utenti di mettere i widget ovunque. Apple potrebbe pensare a correggere questo vezzo con il rilascio di iOS 15.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here