Horizon: di Meta sta prendendo spunto da Roblox e Fortnite

0
169

Meta ha investito miliardi di dollari nella sua piattaforma metaverse: Horizon. Nel tentativo di ricreare le economie dei creatori di comunità come Roblox e Fortnite Creative.

Meta prevede che Horizon abbia lo stesso tipo di ecosistema

Attirati dal campo dei sogni di Meta, i marchi e i creatori di Horizon stanno costruendo, ma gli utenti devono ancora arrivare, almeno in gran numero. Lo sviluppo del metaverso è una priorità di primo livello per l’azienda precedentemente nota come Facebook, ma è ancora agli inizi del raggiungimento di tale obiettivo. I marketer stanno già pagando ai singoli creatori di Roblox e Fortnite decine di migliaia di dollari per creare esperienze virtuali personalizzate.

I creatori di marchi

Sin dal primo giorno saltando la lunga fase di crescita di piattaforme come Roblox, che ha trascorso anni come un gioco per bambini prima di reinventarsi con successo come canale di marketing del metaverso. “Non posso dirvi se Roblox sia finito con questo modello per caso, o se tutto fosse pianificato”, ha affermato Margot Rodde, esperta di marketing metaverso e responsabile dell’innovazione presso Mirada Studios, una società di TPG. “Se era tutto pianificato, allora fantastico: erano dei geni assoluti. Ma penso che parte di tutto ciò sia accaduto per caso, e ora sta diventando un po’ un punto di riferimento per gli altri che entrano nello spazio”.

Un problema per Horizon è che il traffico dei suoi utenti

E’ generalmente molto al di sotto del traffico dei suoi concorrenti. “10.000 visite sono il massimo per un’esperienza davvero di successo”, ha affermato Alex Chandler, fondatore e direttore creativo dello studio creatore di Horizon Worlds Vidyuu . “C’è solo qualcosa come da 300.000 a mezzo milione di visitatori o utenti della piattaforma”. Al contrario, l’attivazione di Roblox “Boorito Maze” di Chipotle ha quasi bloccato il servizio dopo che più di 30.000 utenti hanno tentato di accedervi nel corso di pochi minuti l’anno scorso.

Quali settori stanno già cambiando grazie al metaverso

Nonostante il traffico relativamente basso

All’interno di Horizon, i marchi possono spremere milioni di impressioni in più da appariscenti attivazioni del marchio VR come Horizon Worlds Wendyverse promuovendole tramite tweet, post di Instagram e video di YouTube. Le esperienze Horizon sono limitate alle persone con cuffie Meta Quest, ma i contenuti social che promuovono tali esperienze sono più ampiamente accessibili. “So che abbiamo avuto alcuni dei mondi più trafficati dell’intera piattaforma, il che è super fenomenale”, ha affermato Jimmy Bennett, vicepresidente di Wendy per i media, i social e le partnership. “Per noi, la possibilità di estendere anche questo contenuto e di prendere immagini dai mondi stessi per pubblicarle su alcune delle altre piattaforme Meta – è davvero qui che puoi vedere una così alta quantità di coinvolgimento e curiosità tra le persone che potrebbero non anche essere ancora in Horizon Worlds.

Il traffico relativamente basso di Horizon non è il risultato della mancanza di supporto da parte di Meta

Nell’ottobre 2021, la società ha lanciato un fondo da 10 milioni di dollari destinato ad aiutare i creatori a imparare a navigare nella piattaforma. Gli sviluppatori esperti di Horizon hanno dichiarato a Digiday che gli strumenti di creazione della piattaforma sono superiori a quelli dei suoi concorrenti.

In parte perché l’interfaccia VR di Horizon è più facile da navigare rispetto a programmi più complessi come Unreal Engine

“Qualcuno che ho incontrato nella comunità all’inizio ha costruito uno dei primi mondi in cui sono rimasto molto colpito, ed ero tipo, ‘Ehi, il mio capo vuole vedere il tuo curriculum'”, ha detto Tim Walker, un produttore del mondo virtuale per MediaMonks . “Così abbiamo parlato al telefono e lui ha detto, “Non ho alcuna esperienza”. Impressionato dal suo lavoro, MediaMonks ha deciso comunque di assumere il costruttore.

Man mano che Horizon diventa un angolo consolidato del metaverso

La relativa lentezza della sua espansione potrebbe essere un punto controverso. Dopotutto, l’acquisizione, non la crescita organica, ha costituito il fulcro della strategia di Meta da quando ha acquistato Instagram nel 2012. I creatori del metaverso di oggi si stanno facendo un nome all’interno di Fortnite e Roblox, ma Meta potrebbe facilmente pagarli per fare il salto su Horizon, molto come il corteggiamento da parte dell’azienda dei famosi streamer di Twitch ha portato a un’esplosione di spettatori su Facebook Gaming l’anno scorso.

Se Meta continua a pompare miliardi nello sviluppo di Horizon

Potrebbe essere solo questione di tempo prima che i numeri di traffico di Horizon eguaglino quelli di Roblox e Fortnite. Marchi come Wendy’s, che hanno collaborato spesso con Meta negli ultimi dieci anni, credono sicuramente in questo potenziale. L’ultima espansione di Horizon Worlds Wendyverse, Spicy Nugg Island, è stata pubblicata ieri. “Meta è appena stato un nostro grande media partner. Abbiamo pubblicizzato su Facebook, Instagram, sai, una relazione di lunga data con quei ragazzi”, ha detto Bennett. “Siamo sempre alla ricerca di modi nuovi e creativi per estendere questa relazione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here