Funzione Esplora finalmente disponibile anche su Tinder

0
79

Era una opzione che ancora mancava su Tinder, costringendo gli utenti a scorrere la schermata per trovare la corrispondenza giusta. Oggi la funzione Esplora è realtà.

In cosa consiste la funzione Esplora?

L’annuncio è stato dato la scorsa settimana, e Tinder l’ha definito “il più grande aggiornamento dall’invenzione dello swipe originale”. La nuova funzione Esplora permetterà agli utenti di trovare più agevolmente le proprie corrispondenze ideali, cercando potenziali match per interessi o passioni. Questa funzionalità include interessi come buongustai, giocatori, cause sociali, amanti della musica o del brivido, appassionati di animali. Sarà, sembra, relativamente semplice da utilizzare: basterà selezionare la finestra corrispondente e scegliere l’interesse o passione che cerchiamo. I seguenti risultati terranno conto di questo filtro.


Tinder cerca di porre un freno al catfishing


Nuove esperienze

Non sarebbe però tutto qui. Con questa funzione sarà possibile accedere ad altre esperienze di Tinder: ad esempio il test di compatibilità di Vibes, Swipe Night, gioco di avventura che potrebbe tradursi in interessanti abbinamenti. Oppure Hot Takes, opzione che permette agli utenti di confrontarsi su opinioni controverse. L’idea è nata per cercare di avvicinare alle app di appuntamenti online la cosiddetta Generazione Z, che non sembra interessarsene molto. Alla ricerca di nuovi utenti, dunque, rendendo Tinder più interattiva, un po’ come i social. E finora sembra stia funzionando.

Richieste mirate

Un buon successo hanno anche ottenuto le già citate Swipe Night e Hot Takes. La prima, sembra, ha attirato 20 milioni di utenti, con un aumento del 26% di ricerche. “Una nuova generazione di dater ci chiede di più nel mondo post Covid: più modi per divertirsi ed interagire virtualmente con gli altri e più controllo su chi incontrano su Tinder” ha spiegato Jim Lazone, CEO di Tinder. “Il lancio odierno della funzione Esplora è un passo importante nella creazione di un’esperienza più profonda, multidimensionale e interattiva per i nostri membri, che espande le possibilità di Tinder come piattaforma”. La nuova funzione è stata lanciata nei paesi di lingua inglese lo scorso 9 settembre, e nel resto del mondo vedrà la luce entro la metà di ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here