Facebook cambia volto in nome del metaverso

0
136
Facebook: tribunale USA

Giovedì 28 ottobre in occasione della conferenza annuale Connect Zuckerberg annuncierà il nome nuovo di Facebook, funzionale a gettare le basi del progetto metaverso. Non parliamo di una rivoluzione del noto social ma della società madre di quest’ultimo che controlla anche le affiliate Whatsapp, Instagram e Oculus. Una mossa simile a quella effettuata da Google nel 2015, ossia quando il colosso di Mountain View divenne la sussidiaria di Alphabet, che sottende anche la volontà di mantenere ben separati i nuovi progetti dai problemi di natura legale.

La notizia arriva da The Verge che citando una fonte anonima e si sofferma sul fatto che Zuekerberg e company stiano organizzando nuovi obiettivi, come ad esempio il cosiddetto metaverso.

Facebook: cos’è il metaverso?

Con questo termine si fa riferimento ad un vero e proprio universo virtuale composto da avatar. Il primo a parlarne fu lo scrittore fantascientifico Neal Stephenson nel libro ‘Snow Crash’. Tale progetto ovviamente non è rimasto nei meandri dell’immaginazione di uno scrittore ma è sbarcato nei progetti di società come Facebook. E fa riferimento alla potenziale possibilità di dare vita a sistemi di augmented reality in cui si diventerà degli avatar.

Zuckerberg che da tempo sostiene questa iniziativa vuole dunque concretizzare progetti prima considerati lontani dalla realtà. A distanza di 16 anni dalla nascita del social, sembra arrivato il momento di sbarcare il lunario con un progetto a dir poco sorprendente.


Facebook è al lavoro su nuovi sistemi di realtà aumentata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here