DJI lancia la fotocamera Osmo Action 4 con un sensore più grande e una migliore stabilizzazione

0
390

A meno di un anno dalla presentazione della DJI Osmo Action 3 arriva la versione 4. Questa action camera promette prestazioni migliori in condizioni di scarsa illuminazione, migliori opzioni di stabilizzazione e maggiore durata.

La DJI Osmo Action 4 si presenta con un sensore significativamente più grande – 1/1,3″, rispetto all’1/1,7″ della versione 3. La dimensione dei pixel passa da 1,6µm a 2,4µm. L’obiettivo è lo stesso di prima, con un FoV di 155° e un’apertura di f/2,8.

DJI lancia la fotocamera Osmo Action 4 con un sensore più grande e una migliore stabilizzazione


Come il suo predecessore, l’Action 4 può registrare video 4K a 120fps e fino a 130Mbps. Per ottenere la migliore qualità, è possibile riprendere in formato D-Log M a 10 bit. La videocamera supporta schede microSD fino a 512 GB (da 256 GB), in modo da poter registrare di più prima di dover spostare i file su un computer.


Guardate più da vicino la “o” nell’etichetta “action” sulla parte anteriore: è un sensore di temperatura del colore che si regola automaticamente in base alle mutevoli condizioni di luce. Per quanto riguarda l’audio, sono presenti tre microfoni a bordo ed è possibile collegare un microfono esterno tramite un adattatore da 3,5 mm a USB-C.

In termini di durata della batteria, la videocamera può registrare fino a 2,5 ore, anche in condizioni di freddo estremo (-20°C/-4°F). Con la ricarica rapida, una batteria scarica può tornare all’80% in 18 minuti. Inoltre, può immergersi fino a 18 metri senza custodia (rispetto ai 16 metri della Action 3). Se avete bisogno di andare più in profondità, c’è una custodia che può arrivare fino a 60m/197ft.

La nuova action cam DJI è dotata di RockSteady 3.0 Plus e HorizonSteady a 360°. Ancora meglio, ora è in grado di registrare i dati del giroscopio in modo da poter effettuare la stabilizzazione sul PC: ciò consente di controllare con precisione la stabilizzazione e il FoV (più di uno significa meno dell’altro).

Manca ancora un ricevitore GPS nella fotocamera. Tuttavia, DJI ha introdotto il GPS Remote Controller Bluetooth che, come si può intuire dal nome, consente alla fotocamera di aggiungere una traccia GPS al video e di controllare a distanza la fotocamera con due pulsanti e un piccolo display.

Se si riesce a raggiungere la videocamera, è possibile controllarla con i due schermi touchscreen da 2,25″ 640 x 360px sul retro e da 1,4″ 320 x 320px sul davanti.

Il DJI Osmo Action 4 è disponibile da oggi. La Combo standard costa 400 dollari/€430/£380. Si tratta di un aumento rispetto ai $330/€360/£310 per la videocamera Action 3. È inoltre possibile acquistare l’Adventure Combo (con due batterie supplementari, una custodia per batterie e un’asta di prolunga da 1,5 m) per 500 €/€530/£470.

Gli extra del DJI Osmo Action 4 Standard Combo Adventure Combo
Il DJI Osmo Action 4 Standard Combo – Extra del Combo Adventure

Ecco un rapido confronto tra l’Action 4 e i modelli precedenti:

DJI lancia la videocamera Osmo Action 4 con un sensore più grande e una migliore stabilizzazione
Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here