Call of Duty League 2021: ecco svelata la struttura

0
1136
Call of Duty League 2021

Con l’inizio del nuovo anno la Call of Duty League 2021 si avvicina rapidamente. Ecco perché è tempo di parlare dei cambiamenti alla struttura generale della competizione di questa stagione.

Cosa cambia in Call of Duty League 2021?

I tornei sono tornati come Major e vedranno tutte e 12 le squadre della Call of Duty League gareggiare in una competizione a doppia eliminazione. Il seeding del torneo sarà determinato dalle partite di gruppo testa a testa nel corso delle tre settimane della Home Series che precedono ogni Major. La stagione regolare includerà cinque fasi, ciascuna culminante in un torneo maggiore. Durante ogni fase, tutte le squadre si sfideranno in cinque partite di gruppo per determinare la loro testa di serie in ogni Major. La struttura della Call of Duty League 2021 includerà un sistema di fasi in stile Overwatch League, con ogni stagione che culminerà in un Major.

Come si svolgeranno le varie fasi

La stagione regolare CDL sarà suddivisa in cinque fasi. In ogni fase, le 12 squadre del campionato si sfideranno in cinque partite di gruppo per determinare chi giocherà nel prossimo Major. Le stesse major includeranno tutte e 12 le squadre che giocheranno un girone a doppia eliminazione. Le squadre guadagneranno comunque punti CDL per ogni vittoria in una partita della stagione regolare. La prestazione migliore farà guadagnare punti aggiuntivi alle squadre. Questi punti determineranno la classifica della stagione 2021 e quali otto squadre si qualificheranno per i playoff. Tutte le partite saranno al meglio delle cinque serie. Le squadre si affronteranno su PC utilizzando controller approvati dalla lega. La lega deve ancora annunciare una data o un programma di inizio stagione.

Call Of Duty Warzone supera gli 85 milioni di giocatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here