Apple AirTag e iPad Pro attesi a marzo

Apple a marzo dovrebbe lanciare i nuovi AirTag, i portachiavi intelligenti per trovare oggetti, persone e animali, e anche una versione aggiornata dell'iPad Pro. L'iPhone 13 invece arriverà a settembre.

0
619
Apple AirTag e iPad Pro marzo 2021
A marzo dovrebbero arrivare Apple AirTag e il nuovo iPad Pro.

Apple si starebbe preparando a lanciare nuovi prodotti nelle prossime settimane. Stando alle ultime indiscrezioni circolate sul web, pare che a marzo arriveranno sul mercato gli attesi Apple AirTag e anche un iPad Pro aggiornato. L’anticipazione è stata lanciata su Twitter dall’esperto leaker Jon Prosser. Dunque, in base alle sue informazioni, non ci sarebbero ritardi sul progetto degli innovativi portachiavi smart dell’azienda statunitense, per i quali si era ipotizzato anche novembre come il periodo giusto per il debutto.

Gli Apple AirTag sono dei piccoli dispositivi che avranno un funzionamento simile a quello dei Galaxy SmartTag di Samsung che sono già disponibili. I portachiavi tecnologici avranno la forma di piccoli dischetti della grandezza simile ad una moneta di 2 euro e, tramite la connessione ad iPhone, potranno aiutare gli utenti a rintracciare oggetti, persone o animali che li avranno con sé.

Prosser ha aggiunto che quasi certamente gli Apple AirTag non saranno le uniche novità che il colosso di Cupertino si prepara a mostrare al suo pubblico nel mese di marzo. Ad ogni modo non dovrebbe esserci un evento ufficiale di presentazione, ma un annuncio inerente descrizione, caratteristiche e data di immissione sul mercato dei nuovi prodotti della “mela morsicata”.

iPad Pro e Apple AirTag arriveranno a marzo

Com’è già accaduto nel 2020, anche quest’anno a marzo Apple sembra orientata a presentare una versione aggiornata dell’iPad Pro accanto agli Apple AirTag. L’indiscrezione di Prosser va a confermare quanto già emerso nelle scorse settimane, quando in effetti si era parlato dello stesso periodo per l’esordio del nuovo tablet della società statunitense.

Intanto, guardando al futuro, sembra che nel 2021 debba tornare il tanto amato Touch ID sui melafonini. Il nuovo iPhone 13 potrebbe avere il sensore di riconoscimento delle impronte digitali già incorporato nel display. Ovviamente, al contrario di Apple AirTag e iPad Pro, non sarà marzo il mese giusto per vedere gli ultimi modelli degli smartphone dell’azienda americana.

iPhone 13 Mini: Apple lo realizzerà?

Infatti anche quest’anno sarà settembre il mese ideale per vedere gli iPhone 13. È ancora mistero, invece, per quanto riguarda l’arrivo degli occhiali Apple che, secondo gli ultimi rumors, dovrebbero sfruttare applicazioni di realtà aumentata per offrire esperienze sospese tra mondo fisico e virtuale. In questo caso però molto probabilmente bisognerà attendere il 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here