Secondo quanto riferito, Killer Instinct 2 è in fase di sviluppo

0
149

Si dice che Microsoft abbia finalmente trovato uno studio per il sequel di Killer Instinct, che secondo quanto riferito è in fase di sviluppo attivo. Il gioco è una di quelle IP Xbox che non sono sempre attivamente in fase di sviluppo come Halo, Gears e Forza, nonostante il suo seguito di culto. Questo franchise classico ha sicuramente il potenziale per diventare la prossima grande IP di Xbox e unirsi al già citato trio, ma nel corso degli anni Microsoft ha faticato a trovare uno studio che sviluppasse il prossimo gioco Killer Instinct.

Cosa sappiamo per ora di Killer Instinct

Di recente, il capo di Xbox Phil Spencer ha rivelato di non aver dimenticato questa IP di combattimento e che mi piacerebbe fare più giochi, ma hanno bisogno della squadra giusta per quel compito e sembra che ne abbiano trovato uno. Secondo l’insider di Xbox Nick Baker aka Shpeshal Nick di XboxEra, la seconda parte del videogioco è ora in fase di sviluppo attivo. La sua ultima voce è un seguito alle voci precedenti su Killer Instinct in cui ha suggerito che il franchise non è morto e potrebbe tornare in qualche forma. “Sì, Killer Instinct 2 è in fase di sviluppo attivo. Non è solo ‘ritorno’, è in fase di sviluppo attivo”, ha detto Shpeshal Nick nell’episodio 79 del podcast XboxEra. Purtroppo, Nick non sa chi sta sviluppando il gioco. Supponiamo che Microsoft abbia assunto uno studio di terze parti per questo tramite Xbox Games Studios Publishing. Se il video gioco arriverà mai, aspettati che sia un’esclusiva per Xbox Series X|S e PC con un rilascio Game Pass giornaliero.


Taboo su iOS e Android: il classico gioco da tavolo diventa digitale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here