Reazioni ai messaggi: la nuova funzionalità di WhatsApp

0
253

Sappiamo che WhatsApp non è un’app perfetta, tutt’altro. Una delle sue funzionalità, però, manca più di altre: le reazioni ai messaggi.

Saranno introdotte le reazioni ai messaggi?

La causa della mancanza di simili funzioni può risiedere nella progettazione di WhatsApp. Ciò non toglie però che queste deficienze la pongano in svantaggio rispetto ad altre app, magari migliori. La reazione ai messaggi è forse una delle funzionalità che mancano di più.


WhatsApp permette di trasferire le chat da Android a iOS


Prove di funzionalità

Ma esattamente, di quale opzione parliamo e come funziona? Se utilizzate altre app di messaggistica, ad esempio il Messenger di Facebook, sicuramente lo sapete già. Alla ricezione del messaggio è sufficiente premerlo a lungo: viene visualizzata una fila di emoji. A quel punto dobbiamo solo scegliere la nostra reazione, come succede già sotto i post di Facebook, appunto. Ed è questa piccola ma importante opzione che WhatsApp vorrebbe aggiungere.

Primi test

Premesso tutto questo, sembra che WhatsApp stia testando la nuova funzionalità in una ristretta cerchia di utenti. Naturalmente, una volta che la reazione ai messaggi verrà ufficialmente implementata, sarà necessario possedere la versione più aggiornata dell’app: in caso contrario, sul nostro schermo comparirà solo la notifica dell’avvenuta reazione, un semplice messaggio di testo. Al momento non abbiamo notizie su una data di uscita dell’aggiornamento in tal senso: come sempre, non rimane che aspettare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here