LG: porta la tecnologia NFT su i suoi televisori LED e OLED

0
364
LG Chromebook

Nel corso della sua lunga storia, LG non ha mai avuto paura di saltare su alcuni carri insoliti. Quindi non dovrebbe sorprendere che il gigante dell’elettronica sudcoreano stia entrando negli NFT.

Da ora, avrai accesso alla nuova piattaforma LG Art Lab dell’azienda

Se vivi negli Stati Uniti e possiedi una TV webOS 5.0 o successiva avrai accesso a un mercato per l’acquisto e la vendita di token non fungibili disponibili direttamente tramite la schermata iniziale della TV. C’è anche una funzione di conto alla rovescia che ti ricorderà quando stanno per verificarsi cali di NFT.

La tempistica dell’aggiunta è a dir poco curiosa

A giudicare dal volume degli scambi giornalieri su OpenSea, il pubblico ha perso interesse per i token non fungibili. Il 28 agosto, il mercato ha elaborato transazioni NFT per un valore di 5 milioni di dollari, un calo del 99% dal record di 405,75 milioni di dollari registrato solo pochi mesi prima, il 1 maggio 2022. Nello stesso lasso di tempo, il prezzo minimo di alcuni dei anche le collezioni NFT più ricercate sono diminuite. All’inizio di maggio, un token Bored Ape Yacht Club ti avrebbe riportato almeno 153,7 Eth (o circa 434.000 dollari con il valore di Ethereum in quel momento). Entro il 28 agosto, potresti acquistarne uno per un minimo di 73 Eth o poco più di 105.000 dollari.

Ovviamente stiamo parlando di LG

È la stessa azienda che ci ha fornito telefoni come Wing e V10 ed è rimasta nel mercato mobile per molto più tempo di quanto qualsiasi analista avrebbe detto fosse un’idea intelligente. Per quanto tempo prevede di perseguire gli NFT è difficile da dire, ma probabilmente c’è un proprietario di C2 da qualche parte là fuori entusiasta di mostrare le sue scimmie annoiate e la fantasia della TV OLED allo stesso tempo.

La società si sta muovendo da poche settimane

Dopo aver ampliato l’accesso alle funzioni NFT di Instagram in dozzine di altri paesi. Ha iniziato a testare gli NFT su Facebook all’inizio di questa estate. Meta si sta muovendo più in profondità nel territorio NFT anche se il mercato dei token digitali è crollato negli ultimi mesi. Ci sono indicazioni che Meta stia lavorando su un mercato in cui le persone possono acquistare e vendere NFT, ma resta da vedere se le persone lo utilizzeranno effettivamente. Nel frattempo, ecco la performance degli MTV Video Music Awards di Snoop Dogg ed Eminem, che presentava versioni animate dei loro NFT. In termini di cupe visioni del prossimo futuro, The Last of Us non ha nulla a riguardo.

LG: un display da 45 pollici chiamato Xeneon Flex

Con un pannello realizzato da LG che si può piegare per passare da uno schermo piatto a uno curvo. Si scopre che LG ha anche sviluppato un proprio modello di monitor pieghevole. L’azienda coreana ha appena presentato LG OLED Flex o LX3, uno schermo da 42 pollici che puoi regolare manualmente fino a raggiungere una curvatura di 900R. Da notare, Corsair ha una curvatura massima di 800R e un numero più piccolo significa che la curva del monitor è più pronunciata.

Puoi regolare rapidamente la curvatura del Flex

Utilizzando un pulsante dedicato sul suo telecomando e scegliendo uno dei due regali disponibili. Ma puoi anche regolare manualmente il suo grado di curvatura con incrementi del cinque percento, offrendoti oltre 20 livelli di curva tra cui scegliere. Inoltre, puoi inclinare il monitor verso di te o lontano da te e regolare l’altezza del suo supporto di 140 millimetri.

LX3 utilizza la tecnologia OLED

Senza retroilluminazione e auto-illuminata dell’azienda ed è stato progettato per avere un tempo di risposta di 0,1 millisecondi e un basso ritardo di input. Ti dà anche la possibilità di regolare le dimensioni dell’immagine sullo schermo in modo da poter scegliere di utilizzare l’intero monitor o solo una parte di esso, se vuoi vedere l’intera immagine a colpo d’occhio, ad esempio per i giochi che hanno bisogno di te consapevole del tuo ambiente

LG ha anche concesso al monitor l’accesso esclusivo alla sua nuova app Game

Con collegamenti a popolari app legate ai giochi come Twitch e YouTube ed elenca tutti i dispositivi di input esterni collegati. Parlando di dispositivi collegati, la funzione Switching Hub del modello ti consente di cambiare facilmente la connessione del dispositivo tra il tuo PC e il monitor. Puoi utilizzare il microfono integrato del monitor e qualsiasi cosa collegata alle sue porte USB, inclusi auricolari e tastiere, quindi premere un pulsante per utilizzare invece i dispositivi collegati al PC. Altre caratteristiche includono due altoparlanti frontali da 40 W, supporto per Dolby Atmos e supporto per giochi Dolby Vision. LG deve ancora annunciare i prezzi o la data di riferimento per il modello, ma presenterà l’OLED Flex all’IFA 2022 di Berlino .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here