Windows 11: ecco tutto quello che bisogna sapere

È ora disponibile anche l’anteprima per sviluppatori Windows 11 beta

0
466
Windows 11

Microsoft ha annunciato ufficialmente l’ultimo aggiornamento del sistema operativo Windows 11. Esso presenta molte importanti novità, come gli aggiornamenti dell’interfaccia utente e l’integrazione di Teams. Ma anche un Microsoft Store completamente nuovo e rinnovato segna un grande cambiamento per il sistema operativo della società californiana. È ora disponibile anche la versione in anteprima per sviluppatori, Windows 11 beta.

In cosa consiste l’aggiornamento del sistema operativo Windows 11?

Giovedì, la società di Microsoft ha annunciato in via ufficiale l’ultimo aggiornamento del sistema operativo per i PC. Si tratta di Windows 11, che include diversi miglioramenti, che includono la qualità visiva, l’integrazione di Microsoft Teams e un nuovo negozio Microsoft. Secondo lo Chief Product Officier di Microsoft Panos Panay, il team della società ha dedicato molta cura a questo nuovo aggiornamento. “Il team era ossessionato da ogni pixel. Tutti questi dettagli che si uniscono, le transizioni, l’interfaccia utente, il modo in cui tutti scorre insieme, hanno lo scopo di portare all’utente un incredibile senso di calma”. Ecco alcune novità significative del sistema operativo di Microsoft.

Aggiornamenti dell’interfaccia utente

Windows 11 dispone di un menu Start e un nuovo pulsante Start centrato sulla barra delle applicazioni. Si tratta di uno dei maggiori cambiamenti del sistema operativo. Questo menu apre una finestra con app, documenti consigliati all’utente aperti recentemente, nonché una barra di ricerca per consultare i contenuti del sistema operativo. Microsoft ha anche annunciato nuovi layout snap per permettere all’utente di modificare il layout della finestra a partire dal pulsante “ingrandisci”. Si tratta di un’implementazione più comoda rispetto alle modalità di trascinamento di più finestre ai lati dello schermo. “Snao Gruops” provvederà a salvare la raccolta di app e il layout scelti e utilizzati dall’utente. Un altro miglioramento di interfaccia riguarda i desktop salvati con sfondi personalizzati per più contesti, come casa, scuola, lavoro e altro. I widget di Windows avranno un feed di informazioni personalizzato che si basa sull’intelligenza artificiale concernente meteo, notizie, calendario e molto altro.

L’integrazione di Microsoft Teams

In Windows 11 sarà integrato direttamente Microsoft Teams, che avrà una propria icona sulla barra di applicazioni. Si tratta di un’ottima novità, specie in questo periodo di pandemia, dal momento che l’app permette di videochiamare agevolmente da qualsiasi parte del mondo.

La tastiera mobile e la digitazione vocale

Per tutti coloro che, invece, utilizzano il dispositivo Windows come un tablet, il nuovo sistema operativo avrà lo stesso aspetto visivo quando la tastiera è staccata. Per gli utenti rimane comunque la possibilità di usare lo snap per navigare tra le applicazioni in utilizzo, e il layout di queste ultime si adatta alla rotazione del dispositivo. Windows 11 comprende inoltre una nuova tastiera mobile e una possibilità di digitazione vocale che segue in tempo reale i comandi vocali, anche per eliminare le parole.

Microsoft Store su Windows 11

In questo nuovo sistema operativo, la società ha ricostruito Microsoft Store praticamente da zero. Le scelte di app ora molto più variegate. Lo Store includerà applicazione Android dall’Amazon App Store. Microsoft ha anche fatto sapere che gli sviluppatori hanno ora la possibilità di creare dei propri sistemi di pagamento per le loro app e la società californiana non prenderà alcun taglio.

Disponibile Windows 11 beta: ecco come ottenerlo

Da oggi, tutti gli utenti che dispongono di un computer in più possono già installare Windows 11 in versione preliminare per gli sviluppatori. Si tratta di Windows 11 beta, e per installarla bisogna registrarsi al programma Insider. Esso consentirà di ricevere in anteprima le prossime versioni del sistema operativo. Al fine di fare ciò, bisogna registrare il proprio account Microsoft prestando attenzione ai seguenti passaggi: Impostazioni>Cronologia e Sicurezza>Programma Windows Insider. La versione di prova di Windows 11 è nel canale “dev”. Quest’ultimo va selezionato, dopodiché verrà avviato lo caricamento della nuova release su Windows Update.


Windows 10 21H1: Microsoft rilascia l’aggiornamento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here