Whatsapp si impone e gli utenti scappano

0
221

Whatsapp si impone e gli utenti scappano. Esatto, proprio così. Una delle piattaforme di messaggistica più famose e più utilizzate, negli ultimi tempi ha perso clienti che non erano più soddisfatti delle “policy” dell’applicazione. Ma che cos’è successo di preciso?


Addio WhatsApp! Ciao Signal Messenger: come fare il cambio


Perchè gli utenti scappano da Whatsapp che si impone?

Per anni è stato il leader indiscusso nel panorama delle applicazioni di messaggistica, ma ora Whatsapp sta perdendo fama. La piattaforma infatti, ha subito diversi cambiamenti e aggiornamenti dall’inizio dell’anno. Ad esempio è stata introdotta la funzione per cui si possono accelerare i messaggi vocali oppure l’espulsione degli utenti che non accettano le condizioni di Whatsapp. È proprio quest’ultimo punto che ha fatto correre ai ripari molti fedelissimi. Esiste infatti la possibilità che alcune informazioni condivise sull’app vengano condivise anche con Facebook per migliorare sempre più le prestazioni pubblicitarie. Nel 2020 però, ogni utente poteva scegliere liberamente se condividere o meno i propri contenuti. Ora no. La nuova norma del 2021 prevede il consenso a priori. Questa “forzatura” ha disturbato diversi clienti che hanno deciso di scaricare Telegram o Signal che invece non impongono nulla. Viene quindi spontaneo chiedersi: quale sarà il futuro del social?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here