Violazione dei dati: Clubhouse come LinkedIn e Facebook

0
154
Violazione dei dati

Violazione dei dati di 1,3 milioni di utenti della Clubhouse che sono trapelati online su un popolare forum di hacker, secondo un rapporto di sabato di Cyber ​​News. I dati trapelati degli utenti di Clubhouse includono nomi, nomi di profili di social media e altri dettagli.

Cosa dice Clubhouse in merito alla violazione dei dati?

Clubhouse non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento fatta sabato. Come riportato da Cyber ​​News, i dati esposti potrebbero consentire ai malintenzionati di indirizzare gli utenti attraverso phishing schemi o furto di identità.

L’app di social media solo su invito è lanciata a marzo 2020 ed è diventata una piattaforma popolare che ha attirato milioni di utenti. La sua community audio consente agli utenti di sintonizzarsi su conversazioni, o “stanze”, su vari argomenti. Secondo quanto riferito, la società è in trattative per un round di finanziamento che valuti la società a $ 4 miliardi.

Tutti i social nello stesso problema

Il rapporto di sabato su una violazione dei dati di Clubhouse è solo l’ultimo emerso nell’ultima settimana.

La stessa pubblicazione ha riportato martedì che i dati personali di 500 milioni di utenti LinkedIn. Circa due terzi della base di utenti della piattaforma, sono rubati e messi in vendita online. Un portavoce di LinkedIn ha confermato giovedì che esiste effettivamente un set di dati pubblicato. Informazioni pubbliche che sono rubate dalla sua piattaforma. Un hacker sta tentando di vendere i dati per una somma a quattro cifre e potenzialmente sotto forma di bitcoin.

Paul Prudhomme, analista della società di intelligence sulla sicurezza IntSights, ha dichiarato che i dati esposti sono significativi perché i malintenzionati potrebbero usarli per attaccare le aziende attraverso le informazioni dei loro dipendenti.

Violazioni dei dati e poi messi in rete

Giorni prima che emergessero rapporti sulle fughe di dati di LinkedIn e Clubhouse, Aaron Holmes di Insider aveva riferito che i nomi completi, la posizione, gli indirizzi e-mail e altre informazioni sensibili di 533 milioni di utenti di Facebook erano stati pubblicati in un forum.

I ricercatori di sicurezza hanno detto che gli hacker potrebbero utilizzare i dati esposti per impersonarli o truffarli per rivelare informazioni di accesso sensibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here