Slack: completata acquisizione da parte di Salesforce

Si tratta di un’acquisizione per un valore di 27,7 miliardi di dollari

0
299
Slack

Salesforce ha completato in via ufficiale il processo di acquisizione dell’app do messaggistica per le aziende Slack. Si tratta della maggiore acquisizione fino ad oggi, per un valore di 27,7 miliardi di dollari. Il CEO dell’applicazione continuerà ad operare come capo all’interno di un’unità della nuova società madre. L’app verrà inoltre integrata nel cosiddetto “Customer 360”.

Slack sarà ora parte di Salesforce?

Salesforce ha ufficialmente completato l’acquisizione di Slack, una app di messaggistica aziendale. Con il suo valore di 27,7 miliardi di dollari, si tratta dell’acquisizione più grande fino ad oggi. Già nel dicembre 2020 Salesforce aveva annunciato l’acquisto dell’app. La società aveva anche precisato che il CEO di Slack Stewart Butterfield avrebbe continuato a guidare il servizio come unità all’interno dell’azienda madre. Nell’ambito del completamento del processo di acquisizione, Salesforce ha confermato questa intenzione, specificando anche che l’app sarà parte del cosiddetto “Customer 360” comprendente tutte le app dell’organizzazione. Questo acquisto consentirà un “Slack-first Customer 360”. Tutto ciò, secondo l’azienda, conferirà alla clientela “un’unica fonte di verità per l’attività”, nonché “un’unica piattaforma per contenere dipendenti, clienti e partner tra loro e le app che usano ogni giorno”.

La app di messaggistica aveva denunciato Microsoft all’UE?

Slack è un’applicazione di messaggistica per le aziende lanciata nel 2019. L’app aveva subito delle perdite lo scorso anno, quando Microsoft ha posizionato Teams come prodotto concorrente. Questo aveva portato a non poche divergenze tra le due organizzazioni, con Slack che ha presentato una denuncia antitrust contro la casa di Redmond alla Commissione Europa. L’annuncio dell’acquisizione dell’app di messaggistica da parte di Salesforce è arrivato a soli sei mesi di distanza dalla denuncia all’Unione Europea. Bret Taylor, presidente di Salesforce, e Steward Butterfield, CEO di Slack, sono attesi per un evento previsto per il 17 agosto per condividere dettagli sull’integrazione dell’app.


Leggi anche: Problemi di privacy su WhatsApp: le indagini dell’Europa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here